Roma, rogo in baracca a Trigoria: ustionati mamma e le sue due figlie

Un'altra tragedia sfiorata dopo il drammatico incendio di ieri in una baraccopoli di Castelfusano. Un terzo bambino di 4 anni è rimasto ferito alle mani nell'incendio alla periferia della capitale.
News Nazionali

Roma, 27 dic. (Adnkronos/Ign) – Dopo il drammatico rogo di ieri in una baraccopoli di Castelfusano in cui hanno perso la vita una romena di 32 anni e il figlio di 3, un'altra tragedia sfiorata sempre nella capitale.

Una donna di 31 anni e le sue due figlie di 11 e 13 anni sono infatti rimaste ustionate nell'incendio scoppiato nella baracca dove vivevano a Trigoria, alla periferia di Roma. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco che dopo aver spento le fiamme hanno trovato la mamma e le due bambine ferite che sono state portate all'ospedale Sant'Eugenio.

In un secondo momento e dopo aver parlato con il padre delle due bambine, i Vigili del fuoco hanno scoperto che un terzo bambino, di 4 anni, era rimasto ustionato alle mani ed anche lui è stato portato al Sant'Eugenio.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati