Un italiano nello staff di Obama per risanare la Sanità Usa

Si tratterebbe del direttore generale uscente della Asl 8 di Cagliari, Gino Gumirato. Il dirigente ha detto di aver già incontrato il responsabile del bilancio della Casa Bianca e la chiamata ufficiale potrebbe arrivare fra qualche mese
News Nazionali

Cagliari, 18 dic. – (Adnkronos/Ign) – Potrebbe esserci anche un italiano nello staff del presidente eletto degli Stati Uniti, Barack Obama. A darne notizia è stato proprio il diretto interessato, il direttore generale uscente della Asl 8 di Cagliari, Gino Gumirato, il quale ha annunciato la possibilità di entrare a far parte del 'personale' della Casa Bianca durante la conferenza stampa di presentazione del bilancio triennale della azienda sanitaria locale

A Gumirato, padovano di 43 anni alla guida della Asl per volontà del presidente della Regione Sardegna, Renato Soru, sarebbe affidato il compito di risanare la sanità americana. Un primo incontro con il responsabile del bilancio della Casa Bianca, Peter Orzag, si sarebbe già svolto nei giorni scorsi a Londra e la chiamata ufficiale potrebbe arrivare fra qualche mese, quando verrà individuata la rosa finale dei candidati. Se così fosse, Gumirato, che lascerà la dirigenza della Asl il prossimo 27 dicembre, dovrà riunirsi per tre giorni al mese con il pool in una sede dell'organizzazione mondiale dela Sanità.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati