Video choc di giovane disabile, il tribunale di Milano condanna tre dirigenti di Google

Nel 2006, era stato diffuso un filmato in cui un giovane disabile di Torino veniva vessato dai compagni
News Nazionali

Milano, 24 feb. (Adnkronos) – Il Tribunale di Milano ha condannato tre tra ex ed attuali manager di Google, il più famoso motore di ricerca al mondo, nell'ambito del procedimento avviato nel capoluogo lombardo dopo la diffusione in rete, nel 2006, di un video in cui un giovane disabile di Torino veniva vessato dai compagni di scuola.

In particolare il giudice Oscar Magi ha condannato gli imputati per violazione della legge sulla privacy a sei mesi di reclusione con pena sospesa e li ha invece assolti dal reato di diffamazione.

Coinvolti sono David Carl Drummond, ex presidente del cda di Google Italia, George De Los Reyes, ex membro del cda di Google Italia e Peter Fleitcher, responsabile delle strategie del gruppo.

Assolto, invece, perché accusato solo di diffamazione, Arvind Desikan, responsabile del progetto Google video per l'Europa. Nei loro confronti l'accusa aveva chiesto pene comprese tra 6 mesi e un anno di reclusione.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati