Politica

Nel secondo Dl di misure anticrisi l’accesso al credito anche per chi non ha garanzie

Soldi Euro
Aosta - Fra le misure immaginate: la costituzione di un fondo per finanziamenti a esercenti di attività con difficoltà di accesso al credito; indennizzi per la chiusura forzata o la sospensione dell'attività nonché il calo di produttività; contributi a fondo perso per l'affitto di locali sia commerciali che artigianali. In V Commissione Testolin ribadisce il proprio "NO" al commissario straordinario.
di Redazione AostaSera