Politica di Luca Ventrice |

Ultima modifica: 27 Ottobre 2020 14:33

Aosta, Consiglio comunale con sorpresa: si dimette Josette Grimod

Aosta - Grimod (UV) ha superato il concorso pubblico per i segretari comunali, ed una sua entrata in servizio la renderebbe incompatibile con l’incarico in Comune. Al suo posto subentrerà il primo escluso Roberto Favre.

Il Consiglio comunale di Aosta foto TwitterIl Consiglio comunale di Aosta - foto Twitter

Inizia con una sorpresa il primo Consiglio comunale di Aosta, ovvero con delle dimissioni. Ad annunciare, nella riunione odierna – a porte chiuse – a Palazzo comunale è stato il Sindaco Gianni Nuti.

A lasciare il suo posto in aula è stata Josette Grimod, eletta nella lista dell’Union Valdôtaine con 157 preferenze e in odore di Vicepresidenza del Consiglio.

Grimod ha superato il concorso pubblico per i segretari comunali, ed una sua entrata in servizio la renderebbe incompatibile con l’incarico in Comune. Al suo posto entrerà in aula il primo escluso Roberto Favre, il sesto più votato della lista UV con 84 preferenze, che però subentrerà nella prossima seduta consiliare. Nel caso Favre rifiutasse toccherebbe a Domenico Broglio, che alle scorse Elezioni ha raccolto 80 preferenze.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo