Bonus 600 euro, Adu VdA: “I consiglieri uscenti dicano se l’hanno preso”

"La vicenda dei Parlamentari e dei Consiglieri regionali che hanno chiesto e percepito il bonus da 600 euro ci dice che la politica ha un enorme problema morale" sottolinea il movimento.
Politica

“Invitiamo anche tutti i consiglieri regionali uscenti a dichiarare pubblicamente se hanno beneficiato di aiuti statali o regionali. Vista la non irrilevante indennità percepita, ci sembra urgente fare chiarezza.” E’ quanto chiede Adu Vda in una nota.

“La vicenda dei Parlamentari e dei Consiglieri regionali che hanno chiesto e percepito il bonus da 600 euro ci dice che la politica ha un enorme problema morale.  – sottolinea il movimento – Mette in luce che dietro agli scontri, ai proclami di cambiamento, al “prima gli italiani”, si nasconde il solito interesse personale, il tradizionale attaccamento ai soldi e al potere. Abbiamo sentito il leader del partito maggiormente coinvolto dallo scandalo (Salvini della Lega, per i meno informati) pronunciare parole dure e ultimative: “Fuori chi ha preso il bonus Iva”. Per una volta (l’unica) siamo d’accordo con lui”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica