Caserma vigili del fuoco, il M5S: “Gravissimi problemi strutturali”

Visita ispettiva della deputata Elisa Tripodi e del capogruppo del M5S Luciano Mossa, che chiedono alla Regione di intervenire.
Mossa e Tripodi in visita alla Caserma dei Vigili del Fuoco
Politica
“Intervenire quanto prima per risolvere la situazione già critica e insostenibile” della caserma dei Vigili del Fuoco. La richiesta all’Amministrazione regionale arriva dalla deputata Elisa Tripodi e dal capogruppo del M5S Luciano Mossa che ieri, sabato 19 gennaio, hanno svolto una visita ispettiva.
I pentastellati evidenziano una serie di criticità infrastrutturali all’interno della caserma.
“Una situazione di degrado, peggiorata via via negli anni a causa dell’incuria da parte della Regione Valle d’Aosta nei confronti del corpo.  – si legge in una nota –  La mancanza di costante manutenzione nel tempo rischia di compromettere il lavoro già precario dei nostri Vigili del Fuoco”.
Ricordando il ruolo fondamentale svolto dai vigili, il capogruppo e la deputata sottolineano come i problemi della caserma “mettono costantemente a rischio la salute degli stessi, il materiale e i mezzi in dotazione”.
“Se non si interverrà tempestivamente con lavori di manutenzione e di ripristino della struttura – concludono i grillini –  ci sarà, inevitabilmente, il rischio che anche l’efficacia dei loro interventi possa venir compromessa, causando quindi anche una ricaduta sugli utenti”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica