Comunali, Stella Alpina dà l’indicazione di voto. Fuori dai giochi ad Aosta, sosterrà Nuti/Borre

La coalizione autonomista-popolare-progressista perde un pezzo, dopo l'esclusione dell'"Edelweiss" dalle Elezioni. Il candidato Sindaco Nuti è sicuro: "Questo progetto continua ad avere quattro gambe”. Marzi garantisce lealtà: "la Stella Alpina continua ad assicurare il proprio appoggio”.
Josette Borre e Gianni Nuti
Politica

Il progetto Nuti-Borre, candidati rispettivamente Sindaco e Vice di Aosta alle prossime comunali, “continua ad avere quattro gambe” nonostante una di queste – la lista alleata Stella Alpina – Area Popolare, non sarà della partita dopo che il Consiglio di Stato ne ha sancito l’esclusione definitiva dalla corsa verso piazza Chanoux.

Perdita di quasi un quarto dei candidati della coalizione che vede assieme Union Valdôtaine, Alliance Valdôtaine e Progetto Civico Progressista, che però non sconforta i candidati alla guida del Capoluogo.

Anzi. Nella serata di ieri – domenica 6 settembre -, Gianni Nuti e Josette Borre hanno incontrato gli alleati di Stella Alpina, come spiega una nota della coalizione. Assieme ad una buona parte dei candidati alle elezioni comunali SA-AP – si legge ancora -, hanno fatto il punto della situazione, per proseguire al meglio nel percorso del progetto politico della coalizione che Nuti-Borre rappresentano.

Ed è proprio Gianni Nuti a spiegare: “È stato un incontro molto costruttivo, i nostri alleati hanno dimostrato il solito atteggiamento di sempre: entusiasmo, determinazione e tanta voglia si sostenere questo progetto che, per quanto ci riguarda, continua ad avere quattro gambe”.

Opinione confermata dal Segretario “stelluto” Carlo Marzi: “La nostra squadra, per il Comune di Aosta, non ha mai smesso di lavorare un giorno. Ciò che conta è il meglio per la città di Aosta e tutte le quattro liste che sostengono il ticket Nuti – Borre stanno lavorando in quel senso. Idee concrete per l’Aosta degli anni a venire, testa bassa e gambe in spalla”.

Il che, significa una cosa sola: Stella Alpina, fuori dai giochi, dà la sua indicazione di voto verso il ticket Nuti/Borre, come spiega la chiusa del comunicato: “La coalizione autonomista-popolare-progressista, che sostiene Gianni Nuti e Josette Borre, è composta da Alliance Valdôtaine, Union Valdôtaine, Progetto Civico Progressista e la Stella Alpina continua, con forza, ad assicurare il proprio appoggio”.

Non è solo questione dell’Edelweiss, però. Il sostegno arriva infatti anche dalla quota di indipendenti candidati – dieci – nella lista Stella Alpina – Area Popolare, capitanati dall’Assessore alle Politiche sociali del Capoluogo Luca Girasole: “Anche la parte di indipendenti che faceva riferimento a me – spiega Girasole – sosterrà convintamente il candidato Sindaco Nuti e la Vice Borre, e continueremo a farlo nonostante quello che è successo. Tutta la lista continuerà a lavorare in quella direzione“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica