Politica di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 6 Novembre 2019 21:35

Consiglio Valle, la maggioranza: “Aggravi faccia chiarezza”

Aosta - A conclusione della prima giornata dei lavori del Consiglio Valle la maggioranza interviene sulle dichiarazioni di stamane del consigliere della Lega Vda.

Stefano AggraviStefano Aggravi

“Il Consigliere Aggravi faccia chiarezza, perché non è con il venticello della calunnia che si affrontano utilmente i problemi della nostra comunità”. E’ la richiesta che arriva dalla maggioranza, dopo oltre dieci ore dal ritiro in aula della mozione contro il Presidente della Regione Fosson. Annunciando la volontà di portare l’iniziativa nel prossimo Consiglio regionale del 20 novembre, l’ex Assessore al Bilancio Aggravi questa mattina ha sibillinamente dichiarato: “Aspettiamo nuovi eventi che dovranno accadere”.

Parole che questa sera i consiglieri di Alliance Valdôtaine, Union Valdôtaine, Pour Notre Vallée-Area Civica-Front Valdôtain e Stella Alpina auspicano “gli siano semplicemente uscite male, frutto forse della delusione per avere toccato con mano in Aula la mancanza dei numeri in minoranza per poter discutere con una certa soddisfazione la mozione indirizzata al Presidente Fosson.”

La maggioranza si chiede, quindi, se “il Consigliere Aggravi sia forse a conoscenza di qualcosa che gli altri suoi colleghi non sanno. Se sì, di cosa si tratta? Di accadimenti principalmente di natura politica o esclusivamente di natura politica? E se sì, quali?”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>