Coronavirus, anche l’Assessore ai Trasporti Luigi Bertschy positivo al test

“Sono quindi ora in isolamento a casa. I sintomi sono per me lievi e posso quindi lavorare da casa e seguire l’attività dell’assessorato" ha spiegato l'Assessore, in auto-quarantena volontaria dallo scorso giovedì, ringraziando i sanitari.
Luigi Bertschy
Politica

Anche Luigi Bertschy, Assessore regionale agli Affari europei, Politiche del lavoro, Inclusione sociale e Trasporti, in quota Alliance Valdôtaine è risultato positivo al test Coronavirus.

L’Assessore – spiega una nota dell’Amministrazione regionale – si era posto in auto-quarantena volontaria già dallo scorso giovedì quando sua moglie Stefania, che aveva manifestato sintomi riconducibili al virus, era stata sottoposta a tampone. A seguito del risultato positivo, anche l’Assessore, che nel frattempo ha avuto una lieve sintomatologia, ha eseguito il test. Oggi il risultato con un referto di positività.

“Sono quindi ora in isolamento a casa – ha spiegato Bertschy –. I sintomi sono per me lievi e posso quindi lavorare da casa e seguire l’attività dell’assessorato. Ho voluto comunicare la mia situazione sanitaria per senso di responsabilità e per trasparenza. Ringrazio i sanitari che si sono occupati e che si stanno occupando della nostra salute. Quanto meno ora potremo superare il rigido isolamento e stare, seppur a distanza, un po’ insieme.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte