Courmayeur, l’incertezza politica fa sospendere i cantieri i Val Ferret e Val Vény

A scriverlo è l'Amministrazione comunale che spiega come "a causa della mancata approvazione delle delibere relative ai debiti fuori bilancio per la copertura dei lavori di somma urgenza i due cantieri saranno bloccati”. In Val Vény sospeso anche il servizio di trasporto pubblico locale.
Val Veny
Politica

Il Consiglio comunale non riesce a deliberare, con la maggioranza a corto di numeri, e Courmayeur chiude i cantieri in Val Ferret e Val Vény, con quest’ultima a vedersi sospeso anche il trasporto pubblico.

A comunicarlo è l’Amministrazione comunale ai piedi del Bianco, che “rende noto che a causa della mancata approvazione delle delibere relative ai debiti fuori bilancio per la copertura dei lavori di somma urgenza in Val Vény e in Val Ferret, in occasione del Consiglio comunale di venerdì 3 luglio 2020, i due cantieri saranno bloccati”.

In particolare – scrive ancora il Comune –, si fa riferimento ai lavori di ripristino della viabilità sulla strada comunale della Val Vény a seguito dei fenomeni franosi in località Praz Verney, e agli interventi per la sistemazione della strada Montitaz/Planpincieux collegati al potenziale rischio glaciologico inerente il Ghiacciaio Planpincieux.

Non solo, a seguito del blocco dei lavori – si legge ancora nella nota – sarà sospeso il servizio di trasporto pubblico locale lungo la strada comunale della Val Vény e rimarrà il senso unico alternato nel tratto interessato dal cantiere chiuso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica