Crisi governo, Pour l’Autonomie vuole conoscere i temi oggetto di trattativa

"Al momento di ufficiale abbiamo solamente il ritiro dell'impugnativa del Governo sulla legge regionale 11/2020, mentre sarebbe stato utile sollevare anche l'impugnativa dei dieci articoli della legge regionale 8/2020" scrive il Movimento
eletti Pour l'Autonomie
Politica

Quali sono i temi che il Senatore ha trattato con il Governo? A chiederlo è in una nota Pour l’Autonomie.

“Al momento di ufficiale abbiamo solamente il ritiro dell’impugnativa del Governo sulla legge regionale 11/2020, mentre sarebbe stato utile sollevare anche l’impugnativa dei dieci articoli della legge regionale 8/2020,  – sottolinea il movimento – la quale disponeva il conferimento di importanti risorse soprattutto al settore sanitario duramente colpito in questo momento storico. Davvero troppo poco per giustificare la fiducia ad un Governo che si è dimostrato distante e poco attento alle istanze della montagna, delle Autonomie e della Valle d’Aosta”.

Pour l’Autonomie ricorda, quindi, i temi che aspettano risposte da Roma. Si va da Cva, alla problematica degli impianti di risalita, “che hanno bisogno di sostegno e di essere esclusi dall’applicazione della Legge Madia”, ai ristori per tutti gli operatori del settore turistico e ancora ai prezzi dell’Autostrada e alla questione dei Tunnel con i lavori necessari al Gran San Bernardo e al Traforo.

Il movimento auspica che il Senatore “si faccia carico per un’attività più incisiva sul Governo per poter risolvere i problemi che abbiamo enunciato”.

0 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte