Denuncia Valle Virtuosa, il Consiglio Valle chiede di far luce sull’episodio

"E' indubbio che stando alle fotografie questi rifiuti avrebbero dovuto seguire un'altra strada e che qualcosa non ha funzionato" ha spiegato l'Assessore all'Ambiente Luca Bianchi che però ha criticato l'associazione per non aver denunciato subito.
Politica

La denuncia di Valle Virtuosa sbarca nel tardo pomeriggio di oggi in Consiglio regionale con una risoluzione, approvata all’unanimità. L’iniziativa chiede di "fare luce sull’episodio, tramite le forze preposte, circoscrivendo l’area interessata dall’episodio e riferire alla competente Commissione".

"E’ indubbio che stando alle fotografie questi rifiuti avrebbero dovuto seguire un’altra strada e che qualcosa non ha funzionato" ha spiegato l’Assessore regionale all’Ambiente Luca Bianchi che però ha criticato l’associazione per non aver denunciato subito. "Se la segnalazione fosse stata fatta a tempo debito, partendo dal pressuposto che i rifiuti non dovevano stare lì, avremmo potuto appurare da subito senza dover andare a scavare" .

Critica la minoranza: "Non si vuole incolpare nessuno ma fare chiarezza" (Alessandro Nogara di Uvp), "Quel materiale non doveva essere lì"(Fabrizio Roscio di Alpe), "Oltre a chiedere chiarimenti bisogna anche farsi delle domande" (Roberto Cognetta del M5S) e "Qualsiasi notizia in tal senso deve essere verificata da chi di dovere" (Jean-Pierre Guichardaz del Pd-Sinistra Vda).

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte