Politica

Ultima modifica: 24 Agosto 2019 11:29

Enti locali, rivisto il piano dei concorsi. In arrivo 85 assunzioni

Aosta - Previste 55 nuovi assunzioni negli enti locali nel 2019 e 30 nei primi sei mesi del 2020. Il piano era stato inizialmente bocciato dal Celva.

Palazzo RegionalePalazzo Regionale

Dopo la bocciatura dei sindaci, la Giunta regionale mette mano al piano delle procedure per la copertura dei posti dell’Amministrazione regionale e degli enti del comparto unico per il triennio 2019/2021.

“Abbiamo incontrato il Celva – spiega il presidente della Regione, Antonio Fosson  – e abbiamo rivisto con i nostri uffici il piano. In particolare sono previste 55 nuovi assunzioni negli enti locali nel 2019 e 30 nei primi sei mesi del 2020. Siamo venuti loro incontro in modo importante, facendo quello che era possibile in una situazione di emergenza per tutti, legata ai pensionamenti per quota 100”.

Il Piano prevede la messa a concorso di 263 posti nel triennio, di cui 94 nel 2019 (19 Regione – 75 Comparto unico e EE.LL), 56 nel 2020 (31 Regione – 25 Comparto unico e EE.LL), 113 nel 2021 (98 Regione – 15 Comparto unico e EE.LL). Oltre che da ulteriori procedure concorsuali, il Piano reca – per l’anno 2020 – la possibile previsione di procedure concorsuali per l’assunzione di figure dirigenziali per l’Amministrazione regionale e di Segretari comunali per gli enti locali.

Un commento su “Enti locali, rivisto il piano dei concorsi. In arrivo 85 assunzioni”

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>