Politica

Ultima modifica: 21 Maggio 2019 9:47

Europee, si vota domenica 26 maggio. 102mila 425 i valdostani chiamati alle urne

Aosta - I seggi, 151 le sezioni nei Comuni, saranno aperti dalle 7 alle 23. Le liste per la circoscrizione elettorale Nord-Occidentale – che oltre alla Valle d’Aosta comprende anche Piemonte, Liguria e Lombardia e permetterà di eleggere 20 Eurodeputati – sono sedici.

elezioni - Immagine di archivio

Domenica 26 maggio si vota per il rinnovo del Parlamento europeo. L’elezione vede l’Italia chiamata ad eleggere i 73 membri (più eventuali 3 assegnati in caso si concretizzi la “Brexit”). I seggi, durante la sola giornata, saranno aperti dalle 7 alle 23.

Il voto di lista si esprime, come di consueto, tracciando con la matita copiativa un segno “X” sulla scheda, sul contrassegno corrispondente alla lista scelta.

Le tre preferenze

Le preferenze espresse possono essere tre, e nel caso si esprima più di una preferenza è necessaria l’alternanza di genere. Non sarà quindi possibile votare tre donne o tre uomini, pena l’annullamento della seconda e della terza preferenza, contando come valida in sede di scrutinio, quindi, solamente la prima.

Gli elettori in Valle d’Aosta

Possono votare tutti i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali del proprio Comune che avranno compiuto il 18° anno di età entro il 26 maggio 2019. Sono elettori anche i cittadini degli altri Paesi membri dell’Unione europea che, a seguito di formale richiesta, abbiano ottenuto l’iscrizione nell’apposita lista elettorale del comune italiano di residenza.

In Valle d’Aosta sono 102mila 425 gli aventi diritto, suddivisi in 52mila 581 femmine e 49mila 844 maschi. Le sezioni, in tutti i 74 Comuni della Regione, invece, sono complessivamente 151.

Per votare, è necessario un documento d’identità in corso di validità e la tessera elettorale. Chi l’avesse smarrita o mai ricevuta, può richiederla al Comune di residenza. Nel caso, gli uffici comunali resteranno aperti nei due giorni antecedenti le elezioni – con orario dalle 9 alle 18 – e nel giorno della votazione, dalle 7 alle 23, per l’eventuale ritiro delle tessere elettorali non consegnate o dei duplicati di quelle deteriorate, smarrite o rubate.

Lo scrutinio inizierà contemporaneamente per tutti a partire dalle 23 di domenica 26 maggio.

Scheda Europee 2019
La scheda per le Europee 2019

Le liste

Le liste per la circoscrizione elettorale Nord-Occidentale – che oltre alla Valle d’Aosta comprende anche Piemonte, Liguria e Lombardia e permetterà di eleggere 20 Eurodeputati – sono sedici.

In ordine, sulla scheda elettorale, si troveranno i simboli di Popolari per l’Italia, +Europa, Partito Comunista, Il Popolo della Famiglia – Alternativa Popolare, Partito Pirata, Europa Verde, La Sinistra, Forza Italia, Fratelli d’Italia, MoVimento 5 Stelle, CasaPound – Destre Unite, Lega, Forza Nuova, Partito Animalista, Partito Democratico e Autonomie per l’Europa.

Europee Candidati
Europee, i candidati nella circoscrizione elettorale Nord-Occidentale

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>