Politica di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 7 Aprile 2021 12:58

Idrogeno Verde, Lega VdA: “La Valle d’Aosta luogo ideale per la produzione”

Aosta - "Abbiamo acqua in abbondanza, abbiamo le centrali idroelettriche, abbiamo aree ex industriali in attesa di riqualificazione che possono ospitare i siti produttivi, di sviluppo e di ricerca" scrivono i consiglieri Aggravi e Perron.

idrogeno verde

La Lega VdA chiede di scommettere sull’idrogeno verde, adottando una strategia regionale coerente con gli obiettivi Fossil Fuel Free al 2040 e coinvolgendo Cva e i suoi partner in un centro di produzione e ricerca nell’ambito dello sviluppo della Zona Franca della ricerca e sviluppo. 

“La transizione energetica è un tema sulla bocca di tutti. Enormi investimenti si muovono a livello mondiale ed europeo, con l’obiettivo fissato anche per la nostra Valle di giungere nel 2040 ad una politica energetica “fossil fuel free”, cioè senza emissioni di gas serra che alterano il clima del pianeta. – spiega una nota –  In questo contesto così dinamico riteniamo sia indispensabile muoversi rapidamente e con lungimiranza. Uno dei pilastri di questa transizione sarà l’utilizzo dell’idrogeno, in particolare quello più pulito in assoluto, detto “verde”, prodotto grazie all’utilizzo di energie pulite come l’idroelettrico, l’eolico ed il fotovoltaico.”

Secondo il Carroccio la Valle d’Aosta “può diventare un luogo ideale per la produzione, grazie all’elettrolisi, di questo vettore energetico: abbiamo acqua in abbondanza, abbiamo le centrali idroelettriche, abbiamo aree ex industriali in attesa di riqualificazione che possono ospitare i siti produttivi, di sviluppo e di ricerca”.

Oltre ai vantaggi ambientali, lo sviluppo dell’idrogeno può, secondo i consiglieri regionali Stefano Aggravi e Simone Perron, creare posti di lavoro e avviare una “filiera che ruota attorno alla sua produzione, stoccaggio e commercializzazione”.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo