Jeunesse Valdôtaine, Frédéric Piccoli confermato Animateur principal

Confermati anche il Tesoriere (Animateur adjoint) e il Secrétaire verbalisante, rispettivamente Christian Jeantet e Sylvie Hugonin.
Jeunesse Valdotaine
Politica

Frédéric Piccoli sarà ancora per i prossimi anni l’Animateur principal della Jeunesse Valdôtaine. A confermarlo è stata l’Assemblée Générale riunitasi sabato scorso.
Confermati anche il Tesoriere (Animateur adjoint) e il Secrétaire verbalisante, rispettivamente Christian Jeantet e Sylvie Hugonin. Completano la squadra del Comité de Coordination: Aimé Dujany, Radu Baboi, Sylvie Bonel, Renée Glarey, Sylvie Proment e Andrea Prudenziati.

Nel prossimo mandato del movimento giovanile dell’Uv tante iniziative: l’apertura delle riunioni del Comité agli iscritti e ai simpatizzanti riscoprendo la modalità dei “Comités ouverts”; l’organizzazione di incontri sul territorio che coinvolgano tutto il territorio valdostano e le sue valli; la realizzazione di nuove iniziative con le associazioni di categoria e della società civile; la programmazione di incontri, in Valle d’Aosta e nel resto d’Europa, che coinvolgano iscritti della Jeunesse e di altri movimenti giovanili autonomisti.

Sul fronte dei rapporti internazionali, proseguirà il lavoro avviato negli ultimi mesi con la Joventut Nacionalista de Catalunya (gruppo giovanile di riferimento del movimento dell’ex Presidente della Catalogna Carles Puigdemont) e con l’associazione dei Foreign Friends of Catalonia per giungere a iniziative sui numerosi temi che le accomunano con la Jeunesse; così come proseguirà il confronto, ormai consolidato, con i sudtirolesi della Junge Generation (la giovanile del SVP) e i Giovani Autonomisti del PATT.  La novità per il 2022 sarà il riavvicinamento alla rete dell’Alleanza Libera Europea, con la quale la Jeunesse ha riallacciato i rapporti nelle ultime settimane.

Il rinnovo delle cariche arriva dopo l’approvazione, avvenuta il 21 aprile nel corso del Conseil fédéral dell’UV, delle proposte di modifica dello Statuto. Tra i punti principali, la possibilità di iscriversi alla Jeunesse fino ai 30 anni e la possibilità offerta ai giovani iscritti nelle sezioni dell’UV di aderire gratuitamente anche alla Jeunesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica