Politica di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 24 Ottobre 2020 9:04

Nuovo governo regionale: varata la riforma della macchina amministrativa. Nominati i primi segretari particolari

Aosta - L'Assessore Luigi Bertschy ha confermato Sabina Thoux, l'Assessore all'Istruzione Luciano Caveri ha indicato il sindaco di Verrès Alessandro Giovenzi, mentre l'Assessore all'Agricoltura Davide Sapinet ha chiamato ad affiancarlo Riccardo Vagneur.

Palazzo RegionalePalazzo Regionale

E’ stata dedicata alla riforma dell’organizzazione della macchina amministrativa la prima riunione del neo governo regionale a guida Erik Lavevaz.

“Il provvedimento adottato oggi, così la nuova ripartizione delle deleghe, vuole essere il punto di partenza per una riforma della macchina amministrativa – dichiara il Presidente della Regione Erik Lavevaz -. E’ necessario cambiare il passo e reimpostare il rapporto tra i cittadini e l’amministrazione, così come tra il pubblico e il privato. Uno sforzo importante dovrà essere improntato alla sburocratizzazione ed alla dematerializzazione, in maniera trasversale, in tutti gli uffici dell’amministrazione. Il progetto è quindi la realizzazione di un modello organizzativo adeguato alla nostra realtà per arrivare ad una Valle d’Aosta più efficiente e performante”. Le deleghe sono state quindi distribuite sulla base delle esperienze degli assessori governo.

Sempre oggi sono arrivati gli incarichi ai primi segretari particolari degli Assessori. L’Assessore allo sviluppo economico Luigi Bertschy ha confermato Sabina Thoux, l’Assessore all’Istruzione Luciano Caveri ha indicato il sindaco di Verrès Alessandro Giovenzi, mentre l’Assessore all’Agricoltura Davide Sapinet ha chiamato ad affiancarlo Riccardo Vagneur, dipendente regionale ed ex Assessore di Saint-Nicolas.

 

La nuova macro organizzazione

PRESIDENZA DELLA REGIONE (Presidente Erik Lavevaz)

funzioni proprie del Presidente della Regione, comprese quelle di impulso, di direzione e di coordinamento per l’attuazione del programma politico;
funzioni prefettizie, anche con riguardo al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica;
rapporti istituzionali;
protezione e difesa civile, servizio antincendio e soccorso;
coordinamento e semplificazione dell’azione amministrativa, trasparenza, privacy, prevenzione della corruzione e controlli interni;
affari legislativi e legali;
organizzazione, risorse umane, sicurezza e logistica;
autonomie locali, finanza locale e riassetto istituzionale;
nomine e designazioni di competenza della Giunta regionale;
sistema statistico regionale;
ufficio stampa, cerimoniale, comunicazione, informazione e relazioni con i cittadini;
emigrazione valdostana e relazioni con comunità, enti e organismi francofoni;
ASSESSORATO AGRICOLTURA E RISORSE NATURALI (Assessore Davide Sapinet)

agricoltura, servizi fitosanitari e zootecnia;
programmazione delle politiche europee in materia di agricoltura e di sviluppo rurale e coordinamento dei relativi interventi attuativi:
consorzi di miglioramento fondiario, opere irrigue e infrastrutture rurali;
valorizzazione e promozione della produzione e della filiera agro-alimentare;
pianificazione agricolo-territoriale e diversificazione produttiva;
foreste, verde pubblico e sentieristica;
prevenzione e protezione idrogeologica e idraulica in ambienti agricoli-forestali e montani, per la rete idraulica minore e le infrastrutture agricole-forestali;
fauna, flora e patrimonio ittico;
caccia e pesca;
Corpo forestale della Valle d’Aosta/Corps forestier de la Vallée d’Aoste;
ASSESSORATO AMBIENTE,

TRASPORTI E MOBILITÀ SOSTENIBILE (Assessora Chiara Minelli)

pianificazione delle politiche di tutela ambientale;
sviluppo sostenibile, contrasto e adattamento ai cambiamenti climatici, economia circolare
autorizzazioni e valutazioni ambientali;
informazione, educazione e comunicazione ambientale;
biodiversità e aree naturali protette;
gestione dei rifiuti, bonifiche dei siti inquinati, attività estrattive, acque minerali e termali;
servizio idrico integrato;
trasporti e mobilità sostenibile, esclusi linee funiviarie e impianti a fune
ASSESSORATO BENI CULTURALI, TURISMO,

SPORT, COMMERCIO (Assessore Jean-Pierre Guichardaz)

tutela, conservazione, valorizzazione, fruizione e gestione del patrimonio culturale, artistico, architettonico, paesaggistico;
istituzioni culturali, musei, siti culturali, sedi espositive, biblioteche e archivio storico;
promozione del patrimonio culturale, manifestazioni ed attività artistiche e culturali;
tutela e valorizzazione dell’identità culturale e del patrimonio linguistico valdostani;
turismo, promozione territoriale, spettacolo e grandi eventi;
commercio;
sport
ASSESSORATO FINANZE, INNOVAZIONE,

OPERE PUBBLICHE E TERRITORIO (Assessore Carlo Marzi)

affari finanziari e bilancio;
credito e previdenza integrativa e complementare;
patrimonio immobiliare regionale, espropriazioni ed usi civici;
gestione dei sistemi ispettivi, di controllo e di attuazione delle convenzioni inerenti alla Casa da Gioco di Saint-Vincent;
innovazione tecnologica, infrastrutture di rete e transizione digitale;
gestione dei sistema informativi e tecnologici per l’Amministrazione regionale;
programmazione e realizzazione degli interventi di edificazione, adeguamento, riqualificazione e manutenzione delle opere pubbliche di interesse regionale;
pianificazione, gestione e verifica degli strumenti di finanziamento di opere pubbliche di interesse locale;
viabilità regionale;
pianificazione e gestione del demanio idrico;
pianificazione territoriale, urbanistica e catasto;
programmazione dei lavori pubblici, dei servizi e delle forniture, rapporti e coordinamento della centrale unica di committenza;
stazione unica appaltante;
prevenzione e gestione del rischio idrogeologico, glaciale e valanghivo e gestione degli aspetti geologici e sismici;
diritto alla casa e sostegno al recupero del patrimonio edilizio-abitativo privato

ASSESSORATO ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ, POLITICHE GIOVANILI,

AFFARI EUROPEI E PARTECIPATE (Assessore Luciano Caveri)

sistema educativo e di istruzione, compresa l’alta formazione musicale, programmazione degli interventi di edilizia scolastica e diritto allo studio;
università e ricerca nel campo didattico, pedagogico ed educativo;
politiche giovanili;
pianificazione e coordinamento dello sviluppo regionale nell’ambito della politica di coesione dell’Unione europea e delle altre politiche a finalità strutturale, ad eccezione dello sviluppo rurale;
rapporti con le Istituzioni e gli organismi europei;
coordinamento delle politiche della montagna e dei rapporti transfrontalieri e interregionali e rapporti con le altre minoranze linguistiche;
coordinamento e governo delle partecipazioni regionali in società, enti e altri organismi partecipati, in raccordo con la Presidenza e gli Assessorati competenti per materia;

ASSESSORATO SANITÀ,

SALUTE E POLITICHE SOCIALI (Assessore Roberto Alessandro Barmasse)

politiche sanitarie;
assistenza ospedaliera e territoriale;
promozione della salute e prevenzione primaria e secondaria;
sanità veterinaria, igiene e sicurezza degli alimenti, salute e benessere animale;
integrazione socio-sanitaria;
politiche socio-assistenziali e socio-educative per la famiglia, l’infanzia, l’adolescenza e l’inclusione sociale;
politiche e interventi per la disabilità e la non autosufficienza;
politiche per il volontariato, l’associazionismo e il terzo settore;
contrasto al disagio abitativo
ASSESSORATO SVILUPPO ECONOMICO,

FORMAZIONE E LAVORO (Assessore Luigi Bertschy)

sviluppo economico e produttivo nell’industria, nell’artigianato, anche di tradizione, nei servizi, nelle professioni e nella cooperazione;
attrazione di investimenti, sostegno all’export e all’internazionalizzazione, promozione dell’insediamento e sviluppo di imprese e start-up;
sostegno alla creazione d’imprese e alla crescita della competitività delle imprese esistenti;
politiche e azioni di sostegno delle attività di ricerca, sviluppo, trasferimento tecnologico e innovazione del sistema produttivo regionale;
politiche e strategie per il sistema energetico regionale;
collaborazione e coordinamento di azioni con la Camera valdostana delle imprese e delle professioni/Chambre valdôtaine des entreprises et des activités libérales;
programmazione e gestione degli interventi integrati di politica attiva e passiva del lavoro;
formazione professionale, in raccordo con gli Assessorati competenti per materia;
politiche per l’inclusione lavorativa;
sicurezza del lavoro;
politiche e iniziative per le pari opportunità;
infrastrutture funiviarie, in raccordo con l’Assessorato competente per quanto attiene al Trasporto pubblico locale, e comprensori sciistici

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>