Video 

“Dimmi cosa bevi e ti dirò chi sei”, le video interviste di AostaSera per le Politiche 2022

Da lunedì a sabato vi abbiamo presentato due interviste, una al mattino con i candidati per la Camera dei deputati e una al pomeriggio con quelli per il Senato della Repubblica. L’ordine di pubblicazione ha seguito quello di comparizione sulla scheda elettorale. Qui i dieci video delle AperòPolitiche” di AostaSera.
Politica

Dopo aver bevuto, loro, e ascoltato, noi, ecco i candidati alle prossime elezioni politiche del 25 settembre che hanno deciso di mettersi in gioco nel nostro nuovo formatDimmi cosa bevi e ti dirò chi sei”.

Da lunedì a sabato vi abbiamo due video, uno al mattino con i candidati per la Camera dei deputati, e uno al pomeriggio con i candidati per il Senato della Repubblica. L’ordine di pubblicazione ha seguito quello di comparizione sulla scheda elettorale

Tutti i candidati alla competizione elettorale sono stati invitati, ma non tutti hanno aderito o risposto all’invito. All’appello mancano i candidati di Pci Federazione della Valle d’Aosta (lista numero 5 alla Camera e numero 1 al Senato) che hanno declinato la proposta ritenendo i tempi concessi per rispondere alle domande troppo stretti, così come i candidati di Italia Sovrana e Popolare (lista numero 1 alla Camera e numero 4 al Senato) e la candidata di Vita (lista numero 7 al Senato), che non hanno risposto all’invito.

Camera dei deputati

Lista numero 2 – Valle d’Aosta aperta. Erika Guichardaz: “Serve il salario minimo per una vita dignitosa”

Nata ad Aosta, ha 45 anni. Segretaria amministrativa e contabile è stata assessora comunale a Jovençan e a Gressan. Attualmente è capogruppo di Progetto civico progressista in Consiglio Valle. È candidata alla Camera dei deputati per la lista Valle d’Aosta aperta. In poco più di sei minuti cercheremo di svelarvi cosa pensa e come si posiziona la sua lista su alcuni temi che stanno animando la campagna elettorale.

Lista numero 3 – Centrodestra unito. Emily Rini: “La priorità è il lavoro”

 

40 anni, di Aosta. Laureata in legge, assicuratrice, coordinatrice regionale di Forza Italia. È candidata alla Camera dei deputati per la lista Centrodestra unito per la Valle d’Aosta. In poco più di sei minuti cercheremo di svelarvi cosa pensa e come si posiziona la sua lista su alcuni temi che stanno animando la campagna elettorale.

Lista numero 4 – La Renaissance valdôtaine. Giovanni Girardini: “Battersi per la Zona Franca”

È di Aosta, ha 57 anni. Imprenditore, siede in Consiglio comunale di Aosta. È il presidente de La Renaissance valdôtaine, movimento per il quale è candidato per la Camera dei Deputati. In poco più di sei minuti cercheremo di svelarvi cosa pensa e come si posiziona la sua lista su alcuni temi che stanno animando la campagna elettorale.

Lista numero 6 – Unione Popolare. Loredana De Rosa: “Lavorare per l’equità sociale dei valdostani”

60 anni, educatrice socio pedagogica, fa parte del coordinamento valdostano di Potere al Popolo. è candidata alla Camera per la lista Unione Popolare, guidata a livello nazionale dall’ex sindaco di Napoli Luigi De Magistris. In poco più di sei minuti cercheremo di svelarvi cosa pensa e come si posiziona la sua lista su alcuni temi che stanno animando la campagna elettorale.

Lista numero 7 – Vallée d’Aoste. Franco Manes: “Costituire un’agenda della montagna per combattere la desertificazione”

59 anni, di Doues. Architetto, è presidente del Celva e sindaco del proprio paese. È candidato alla Camera dei Deputati per la lista Vallée d’Aoste. In poco più di sei minuti cercheremo di svelarvi cosa pensa e come si posiziona la sua lista su alcuni temi che stanno animando la campagna elettorale.

Senato della Repubblica

Lista numero 2 – Vallée d’Aoste. Patrik Vesan: “Investire anche sui servizi paralleli alla scuola”

46 anni di Aosta. È professore di Analisi delle politiche pubbliche presso l’Università della Valle d’Aosta e segretario generale della Fondazione comunitaria della Valle d’Aosta. È candidato al Senato della Repubblica per la lista Vallée d’Aoste. In poco più di 6 minuti cercheremo di svelarvi cosa pensa e come si posiziona la sua lista su alcuni temi che stanno animando la campagna elettorale.

Lista numero 3 – Valle d’Aosta aperta. Daria Pulz: “Servono misure per contrastare i cambiamenti climatici”

Nata ad Aosta, ha 54 anni. Insegnante di Filosofia e Storia, parte del direttivo di Adu VdA e già consigliera regionale. È candidata al Senato per la lista Valle d’Aosta aperta. In poco più di sei minuti cercheremo di svelarvi cosa pensa e come si posiziona la sua lista su alcuni temi che stanno animando la campagna elettorale.

Lista numero 5 – Unione Popolare. Francesco Lucat: “Occorre una rivoluzione di pace”

76 anni, insegnante in pensione, è il segretario regionale di Rifondazione comunista. è candidato al Senato per la lista Unione Popolare, guidata a livello nazionale dall’ex sindaco di Napoli Luigi De Magistris. In poco più di sei minuti cercheremo di svelarvi cosa pensa e come si posiziona la sua lista su alcuni temi che stanno animando la campagna elettorale.

Lista numero 6 – Centrodestra unito. Nicoletta Spelgatti: “Una coalizione che può fare davvero qualcosa per la Valle d’Aosta”

51 anni, di Aosta. Avvocata, consigliera regionale per la Lega Vallée d’Aoste è candidata al Senato per la lista Centrodestra unito per la Valle d’Aosta. In poco più di sei minuti cercheremo di svelarvi cosa pensa e come si posiziona la sua lista su alcuni temi che stanno animando la campagna elettorale.

Lista numero 8 – Pour l’Autonomie. Augusto Rollandin: “Sulle acque la Regione deve essere in prima fila”

73 anni, di Brusson. Ex presidente della Regione e senatore dal 2001 al 2006 siede in consiglio regionale per Pour l’Autonomie, lista con la quale è candidato al Senato. In poco più di sei minuti cercheremo di svelarvi cosa pensa e come si posiziona la sua lista su alcuni temi che stanno animando la campagna elettorale.

3 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica