Pontey, approvata la variazione di bilancio: 355mila euro per l’acquedotto

L'obiettivo, spiega il Sindaco Tillier, è quello di continuare nel rifacimento dell’intera rete distributiva dell’acquedotto. Nel documento anche 53mila destinate alla riqualificazione e alla sicurezza delle strade.
Municipio Pontey - foto Comune di Pontey
Politica

Seconda variazione al previsionale, e al Dup – il Documento unico di programmazione – collegato, per il Comune di Pontey.

Approvata negli scorsi giorni in Consiglio comunale la variazione, tra le nuove voci di spesa, stanzia circa 355mila euro destinati all’acquedotto e 53mila alle strade.

“il Consiglio – spiega il Sindaco Rudy Tillier – ha condiviso prioritaria la scelta di continuare nel rifacimento dell’intera rete distributiva dell’acquedotto per cui, entro fine anno, approveremo due altri importanti progetti che interesseranno il prossimo anno la zona a monte di frazione Lassolaz e la frazione Clapey, il primo finanziato interamente con fondi propri per circa 100mila euro ed il secondo, pari a circa 320mila euro, 278mila dei quali derivanti da appositi fondi regionali a valere sul bilancio 2020”.

Riguardo gli interventi sulle strade, Tillier aggiunge: “Intendiamo continuare a riqualificare ed abbellire il marciapiede lungo l’asse centrale del paese: infatti, grazie ad un finanziamento statale, già durante l’estate abbiamo rifatto il tratto compreso tra Place Verthuy e l’ingresso della scuola primaria. Ora intendiamo continuare fino ad oltrepassare la scuola dell’infanzia, in modo tale da rendere tutto il tratto più sicuro e più facilmente percorribile soprattutto per i bambini piccoli, gli anziani e gli ospiti della microcomunità. Inoltre abbiamo precauzionalmente anche accantonato dei fondi, pari a circa 25mila euro, in attesa di ottenere il rimborso da parte della Regione, e destinati ai lavori di messa in sicurezza della strada intercomunale Pontey/Chambave a seguito dell’evento franoso di metà ottobre i cui lavori di messa in sicurezza sono in fase di completamento”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte