Politica di Alice Dufour |

Ultima modifica: 9 Ottobre 2020 10:12

Pontey, nominata la Giunta: due Assessori e un Vicesindaco per Leo Martinet

Pontey - Si completa con gli Assessori Lorena Nossein e Domenico Alberti la squadra del Sindaco Leo Martinet e del suo braccio destro Roberto Favre. Colpo di forbice sulle indennità tra le fila di maggioranza e minoranza.

Pontey, la Giunta - da sinistra Lorena Nossein, Leo Martinet, Roberto Favre e Domenico AlbertiPontey, la Giunta - da sinistra Lorena Nossein, Leo Martinet, Roberto Favre e Domenico Alberti

Lo scorso martedì, dopo la vittoria con il 57,28% delle preferenze (295 voti), Leo Martinet ha fatto il suo ingresso in Consiglio come primo cittadino di Pontey.
Al suo fianco Roberto Favre, già Vicesindaco nel corso della precedente legislatura guidata da Rudy Tillier.

La squadra si completa con gli Assessori Lorena Nossein, con delega a Sociale, Cultura, Sport e Turismo, e Domenico Alberti, con delega ad Agricoltura e Ambiente. Resta al Sindaco la delega in materia di Innovazione e finanza e al Vice quella ai Lavori pubblici.

Sulla formazione della Giunta la minoranza si esprime accusando il neo-eletto Martinet di non aver valorizzato a sufficienza i giovani presenti in lista. È il caso di Jean-Denis Hosquet che, nonostante le sue 102 preferenze, resta “a mani vuote”.
In sua difesa il Sindaco afferma di aver tenuto in considerazione oltre al consenso elettorale, 120 preferenze per l’Assessore uscente Nossein e 96 per l’ex Consigliere Alberti, l’esperienza e la professionalità dei singoli.

Indennità in ribasso per il primo cittadino che deposita agli atti una comunicazione in cui dichiara di applicare una riduzione del 20%. Volontà condivisa dall’Assessore Alberti, con un taglio del 50% all’indennità, e dalla Consigliera Epiney, che rinuncia in toto al gettone di presenza. Diminuzione del 35% del gettone anche tra le fila della minoranza composta da Ilaria Lavoyer, Carmen Theodule e Manuel Lavoyer che prende il posto di Paolo Fary, tristemente scomparso.

Prioritario per la nuova Giunta sarà portare a termine i lavori iniziati dalla precedente amministrazione, come la sistemazione dell’acquedotto, riorganizzare le attività degli uffici comunali e migliorare la messa in sicurezza del paese, ex zona rossa.

Come previsto dall’ordine del giorno, svolgimento dell’elezione della commissione elettorale, definizione degli indirizzi per la nomina e designazione dei rappresentanti del Comune. Eletti nella commissione elettorale per il gruppo di maggioranza Noemi Epiney e Mary Stagnoli, mentre per la minoranza Carmen Theodule.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>