Politica di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 29 Gennaio 2021 10:04

Vaccino anti Covid, arrivate ieri 1170 dosi. Barmasse: “Garantiamo richiami”

Aosta - Rispondendo ad un question time del consigliere Manfrin, l'assessore ha detto: "Le 1170 dosi arrivate ieri e quelle che arriveranno all’inizio del mese di febbraio consentono di garantire i richiami nei tempi previsti dalle case farmaceutiche"

vaccino, vaccinazionivaccino, vaccinazioni

La Valle d’Aosta è in grado di assicurare la somministrazione delle seconde dosi a tutti i 3600 valdostani finora vaccinati. A ribadirlo in Consiglio Valle è stato l’Assessore regionale alla Sanità Roberto Barmasse.

Nonostante le raccomandazioni del Commissario Arcuri, di mantenere il 30% di riserve, siano arrivate “in ritardo”, “questo 30% siamo riusciti a metterlo da parte” ha detto Barmasse.

Le 1170 dosi arrivate ieri e quelle che arriveranno all’inizio del mese di febbraio consentono di garantire i richiami nei tempi previsti dalle case farmaceutiche” ha spiegato l’Assessore. “Ieri sono state fatte anche delle prime dosi di vaccinazione ai grandi anziani e a breve programmeremo anche la vaccinazione domiciliare”. 

Secondo l’Assessore il piano vaccinale potrebbe poi ripartire a inizio febbraio.

I dati forniti da Barmasse non hanno però convinto il consigliere regionale della Lega VdA Andrea Manfrin: “I numeri parlano chiaro: se i vaccinati sono 3600 e le dosi rimaste sono 870, alle quali si aggiungono le 1170 di cui parla l’Assessore, evidentemente non riusciremo a coprire tutti i richiami. Chiedo all’Assessore di fare luce con chi gli fornisce i dati per arrivare a dare certezze e sicurezze a chi è stato già vaccinato per la prima dose.”

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo