Pubbliredazionali di Massimiliano Riccio |

Ultima modifica: 20 Marzo 2020 16:11

Come rendere più sicura la tua casa in 4 mosse

Aosta - Ci sono moltissime soluzioni che la tecnologia oggi ti offre per stare più sicuro e tranquillo, soprattutto quando sei lontano da casa.

AdobeStock

Se anche tu hai timore che la tua casa venga presa di mira dai ladri in cerca di denaro contante e non solo, sappi che ci sono moltissime soluzioni che la tecnologia oggi ti offre per stare più sicuro e tranquillo, soprattutto quando sei lontano da casa.

Vediamo quindi quattro soluzioni che aumentano la sicurezza di casa tua grazie a delle tecnologie di ultima generazione. Solo su kseniasecurity.com trovi tutte le soluzioni per la sicurezza domestica e non solo.

Una nuova porta blindata con contatto magnetico

Per iniziare, preoccupati di avere un ingresso ben protetto con una porta blindata che è impossibile da scassinare. Tieni però presente che non è sufficiente avere una porta blindata ma occorre anche aggiungere sistemi aggiuntivi per la sicurezza. Per esempio, il contatto magnetico per porte e finestre consente di rendere più sicuro il perimetro della tua abitazione in modo veloce ed economico. Si tratta di un piccolo dispositivo che viene fissato al telaio di porte ma anche degli infissi in materiale ferromagnetico. Non appena la porta viene aperta, il campo magnetico viene interrotto e quindi l’allarme scatta. Oggi queste soluzioni sono anche wireless per un’installazione rapida.

Il sistema di sorveglianza anche da remoto

Il sistema di sorveglianza con le videocamere per la sicurezza della tua casa oggi è smart poiché puoi controllarlo da remoto utilizzando il tuo telefono cellulare. In ogni momento, soprattutto quando sei lontano, puoi sapere che cosa succede attorno alla tua abitazione grazie alle telecamere con tecnologia IP che le rende praticamente come un computer. Tutte le telecamere sono collegate alla rete wireless di casa tua e hanno un sistema anti jamming per impedire le interferenze e mantenere alto il livello di protezione.

Finestre e infissi con antifurto

Spesso le finestre rappresentano una possibile via di ingresso per ladri e malviventi perciò devi preoccuparti anche della loro sicurezza. Molti commettono l’errore di preoccuparsi solo della porta di ingresso tralasciando gli infissi che vanno protetti con un cosiddetto sensore di movimento a tenda. Si tratta di una barriera verticale virtuale che non può essere violata. Non appena il malvivente prova ad alzare la tenda da fuori, il sensore rileva il movimento che fa scattare l’allarme.

L’illuminazione esterna con la sirena

L’illuminazione esterna gioca un ruolo essenziale per la protezione della tua abitazione. Ovviamente, i ladri preferiscono agire con il favore del buio perciò ti conviene aggiungere delle luci perimetrali. Considera anche l’installazione della sirena da esterno che comporta un doppio vantaggio. Anzitutto, la sirena ha un effetto deterrente. Questo significa che il ladro notando che è installata la sirena, capisce che l’abitazione è ben protetta e si allontana per evitare di correre rischi. Inoltre, nel momento in cui la sirena scatta, il suono attira l’attenzione di vicini, passanti, ecc…facendo allontanare i ladri che rimangono a bocca asciutta. È importante scegliere luci e sirene a basso consumo energetico con luci a LED ad alta efficienza.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>