Contenuto Pubblicitario

Cultura, musica, colori e un’immersione nella tradizione. Tornano gli appuntamenti dell’artigianato estivo che culmineranno con la Foire d’Été

L’estate 2022 è pronta ad “accendersi” con gli eventi dell’artigianato valdostano di tradizione, nuovamente in presenza. Dalla mostra “Andamenti sinuosi” di Carlo Gadin agli appuntamenti classici con la 69ª Mostra-Concorso, l’Atelier des Métiers e la 53ª Foire d’Été. Attorno, un “mondo” di eventi ad Aosta e non solo.
Mostra-Concorso aosta - artigianato- foire - fiera di sant'orso - foire d'été
Pubbliredazionali

Rivivere la storia, farlo ammirando la materia trasformata dalle mani sapienti dei Maestri artigiani. L’artigianato valdostano di tradizione torna protagonista dell’estate in regione, con una serie di appuntamenti per scoprire – o riscoprire – il lungo filo che lega passato e presente, costume e innovazione.

Gli appuntamenti estivi con l’artigianato di tradizione

Gli artigiani d’élite in piazza, torna la Mostra-Concorso

Si partesabato 23 luglio alle 10,– con l’inaugurazione della Mostra-Concorso dell’artigianato di tradizione, dove sarà possibile ammirare le opere scelte dagli artigiani d’eccellenza nel “salotto buono” di Aosta, in piazza Chanoux. Appuntamento che cresce nel tempo, come dimostrano le domande di partecipazione – 301, rispetto alle 239 del 2021 – in crescita, senso della voglia di tornare a mettere in mostra la propria arte, “sfidando” gli altri grandi artigiani in concorso. L’esposizione in programma fino a domenica 31 luglio è visitabile dalle 10.00 alle 22.30, a ingresso libero.

Non solo, in questa edizione saranno esposte anche le cinque opere valutate dalla giuria per i premi-acquisto dell’artigianato di tradizione, opere uniche, di cui 5 acquisite dall’Amministrazione regionale che troveranno spazio anche per lo sguardo dei visitatori.

Carlo Gadin mette in mostra i suoi “Andamenti sinuosi”

Sempre a partire dal 23 luglio – e fino al 27 novembre – sarà possibile farsi conquistare dagli “Andamenti sinuosi” dello scultore Carlo Gadin, esposti alla Collegiata dei Santi Pietro e Orso, dalla 14 alle 18, a ingresso libero.

L’Atelier des Métiers

L’Atelier des Métiers 2020

Abili, creativi e intraprendenti. Dal 4 al 7 agosto piazza Chanoux sarà impreziosita dell’esposizione e vendita dei prodotti di artigianato valdostano di tradizione realizzati dai professionisti, nello spazio destinato chi ha dedicato la sua vita all’impresa artigiana. L’Atelier des Métiers sarà visitabile dalle 10 alle 20.30.

La 53ª Foire d’Été – Fiera estiva dell’artigianato valdostano di tradizione

Foire Eté

Il 6 agosto, dalle 10.00 alle 20.30, sarà la volta della 53ª Foire d’Été, la Fiera estiva dell’artigianato valdostano di tradizione che si “snoderà” tra le vie del Centro storico di Aosta nella sua veste più “sgargiante”, per vivere la città circondati dalle opere degli artigiani.

Le attività per i più piccoli

 Dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 del 6 agosto, piazza Narbonne sarà interamente dedicata ai più piccoli con una delegazione del Festival per i bambini “Au Bonheur des Mômes” e “Aspettando GiocAosta”. Quest’ultima, in programma dal 12 al 15 agosto, proporrà un’anteprima alla Foire d’Été. La piazza si popolerà di giochi giganti e di giochi di società, con un’attenzione particolare per i giochi in legno. Perché invecchia solo chi smette di giocare!

Attorno all’artigianato estivo

Main – Maison de l’Artisanat International di Gignod

Anche quest’anno, sono molte le iniziative collaterali legate all’artigianato valdostano di tradizione, tutte da scoprire e visitare. A partire da “Ineludibile gioco”, l’esposizione dedicata al tema del gioco quale oggetto culturale e sociale che fino al 31 agosto è ospitata nelle sale del MAIN – la Maison de l’Artisanat International con sede a Gignod.

Non manca poi l’attenzione ai più giovani, grazie alla XXVIª Fiera dell’artigianato valdostano di tradizione riservata agli allievi dei corsi attivati sul territorio regionale, tutta da scoprire – il 14 agosto – ad Antey-Saint-André.

La novità del Foire Festival 

Tanti gli eventi anche per il Foire Festival, novità tra gli eventi estivi 2022 legati all’artigianato, nato dalla sinergia e l’intesa stretta tra la Regione Autonoma Valle d’Aosta ed il Comune di Aosta. Un programma fitto, tutto da scoprire, tra presentazioni di libri e progetti, tanta musica e riflessioni su arte, famiglia e la lingua patois. Ma, soprattutto, un fil rouge che lega cultura, arte e artigianato.

Per informazioni 

lasaintours.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte