Pubbliredazionali di Christian Diémoz |

Ultima modifica: 6 Dicembre 2019 17:11

Saint-Vincent: cori, animazioni e tante iniziative accendono la magia delle feste

Saint-Vincent - Un variegato programma di appuntamenti è la proposta del Comune, in collaborazione con associazioni ed enti, per regalare a residenti e visitatori, di ogni età, momenti di allegria ed intrattenimento.

Saint-VincentSaint-Vincent

Arrivano le festività e anche Saint-Vincent, la Riviera delle Alpi, è pronta per salutarle nel modo migliore, con un programma di appuntamenti che regalerà a residenti e visitatori momenti di allegria ed intrattenimento, pensati per tutte le età. Le iniziative sono promosse dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’Ufficio Regionale del Turismo, il consorzio “Discover Saint-Vincent”, la Confcommercio e l’agenzia “Pmpromotion”.

L’animazione con Babbo Natale e i suoi aiutanti, che coinvolgerà i più piccoli, sarà il “fil rouge” del periodo. “Cercasi Babbo Natale” accenderà le vie del centro venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 (in queste date in abbinamento allo “Snow Globe”), sabato 14, domenica 15, sabato 21, domenica 22 e, con il Photo Boot che vi permetterà di scattare una foto assieme a papà Natale, lunedì 23, martedì 24 e mercoledì 25 dicembre. In ogni data, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 20.

L’accensione dell’albero natalizio, che segnerà idealmente l’avvio del programma, avrà luogo domenica 8 dicembre, alle 17.30, in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto: per l’occasione, musica con Babbo Natale e distribuzione di dolci. Sabato 21, altro momento dedicato alla musica della tradizione natalizia, con il coro Saint-Vincent, mentre lunedì 23 sarà il Quincy Blue Choir a far calare il paese nelle atmosfere intense del Gospel. Entrambi i concerti alle 21.30, nella chiesa parrocchiale.

L’attesa per il 2020 inizierà, a Saint-Vincent, alle 20 di martedì 31 dicembre, con intrattenimenti musicali lungo via Chanoux. A mezzanotte, spettacolo pirotecnico e la musica continuerà fino alle 2 del mattino. Il nuovo anno sarà poi salutato giovedì 2 gennaio, con un altro concerto, che avrà per protagonista (nuovamente nella chiesa del Paese, alle 21.30) il coro Penne Nere, tra i più rappresentativi della tradizione valdostana.

Chiudere il calendario toccherà alla Befana che, lunedì 6 gennaio, dal suo trono inviterà bambini e adulti a farsi fotografare, dalle 15 alle 17, in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto. Per rendere più suggestiva l’atmosfera, nel periodo natalizio si potranno ammirare, esposti nelle vetrine dei negozi del centro, diversi presepi. E ancora, in biblioteca comunale laboratori per ragazzi dai 6 ai 12 anni, l’8 e il 15 dicembre, dal 21 al 24 dicembre e dal 26 dicembre al 6 gennaio (orario 14-19).

Torna poi la Fabbrica dei doni di Babbo Natale, in galleria Civica. Dal 6 all’8 dicembre, il 14 e il 15 dicembre e dal 21 dicembre al 6 gennaio, i bambini potranno partecipare a laboratori creativi in compagnia degli Elfi. Dal 26, Babbo Natale lascerà il posto alla Befana. A completare il quadro di proposte, dal 6 dicembre al 6 gennaio 2020, pattinaggio e casetta dei dolciumi in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto e Jumping in piazza XXVIII Aprile. Insomma, tutto è pronto per festeggiare, c’è solo da abbandonarsi alla magia delle feste.

Per informazioni:
Comune di Saint-Vincent
Via Vuillerminaz, 7
Saint-Vincent

Tel. 0166525111

Web

Facebook

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo