Progetto Sci… volare a scuola, lunedì la prima giornata sulla neve

A partire da lunedì 13 dicembre, i ragazzi e le ragazze che hanno aderito al progetto avranno la possibilità di praticare lo sci nordico, sci alpino e snowboard nei comprensori sciistici della Valle.  Alle e giornate sulla neve parteciperanno circa 820 studenti valdostani.
Pila, sci...volare a scuola
Scuola

Il progetto Sci…volare a scuola, che vede la collaborazione degli Assessorati dello Sviluppo economico, quello dell’Istruzione e quello del Turismo è giunto alla sua terza edizione. Nei mesi di ottobre e novembre gli studenti hanno partecipato alle attività ludico-didattiche tenute dai maestri di sci sulle attrezzature e sulle regole di fruizione delle piste da sci e degli impianti a fune.

A partire da lunedì 13 dicembre, i ragazzi e le ragazze che hanno aderito al progetto avranno la possibilità di praticare lo sci nordico, sci alpino e snowboard nei comprensori sciistici della Valle, mettendo in pratica le giuste regole di condotta sulle piste.  

Le giornate sulla neve, a cui parteciperanno circa 820 studenti valdostani, vedono coinvolte le stazioni di Pila, Cogne, Gressoney-La-Trinité, Brusson, Saint-Barthélemy, Torgnon, Valtournenche e la località di Flassin nel Comune di Saint-Oyen.

“L’investimento che stiamo portando avanti per la valorizzazione dello sci come elemento di qualità della nostra offerta, anche turistica, passa innanzitutto dalla fruizione dello stesso da parte dei nostri ragazzi, che sono i primi testimonial del territorio valdostano. Ci fa molto piacere che questo progetto avviato nel 2019, unito allo skipass agevolato per i giovani, riscuota ogni anno un successo sempre maggiore coinvolgendo sempre più studenti e scuole” spiegano in una nota gli Assessori Luigi Bertschy, Luciano Caveri e Jean-Pierre Guichardaz.

Il progetto Sci… volare a scuola è organizzato e promosso dall’Assessorato dello sviluppo economico, formazione e lavoro, dall’Assessorato dell’istruzione, università, politiche giovanili, affari europei e partecipate, dall’Assessorato dei beni culturali, turismo, sport e commercio, in collaborazione con l’Associazione Valdostana Impianti a Fune, l’Associazione Valdostana Enti Gestori Piste Sci di Fondo, l’Associazione Valdostana Maestri di sci e l’Associazione Sport Invernali Valle d’Aosta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Scuola