UniVda, Pierre Vicquery vince il Prix d’Excellence

Lo studente, iscritto al primo anno di Scienze dell’economia e della gestione aziendale ottiene una borsa di studio di 5 mila euro
Pierre Vicquery Prix Excellence
Scuola

Il Prix d’Excellence, la borsa di studio istituita dall’Università della Valle d’Aosta nell’estate 2021 per promuovere il merito nel percorso degli studi universitari, va a Pierre Vicquery. Lo studente, iscritto al primo anno di Scienze dell’economia e della gestione aziendale ottiene 5 mila euro

Nato nel 2003 e residente nel capoluogo, Pierre Vicquery si è diplomato con 100 al Liceo Classico di Aosta.
“Mi interessa il campo economico. Credo che questo corso possa darmi delle buone basi per poter proseguire con qualsiasi magistrale” dichiara Pierre Vicquery.

Le matricole ammesse alla selezione per ottenere il “Prix” sono state 21, 20 quelle presenti. Lo scorso 3 dicembre, i candidati hanno sostenuto una prova scritta sul tema di attualità “la sfida mondiale del clima: rischi ed opportunità”. A valutare gli elaborati, una Commissione presieduta dal Direttore generale Lucia Ravagli Ceroni e composta dai docenti Anna Maria Alessandra Merlo e Luca Scacchi. Tra i criteri di valutazione adottati: forma e correttezza, presentazione e inquadramento, interdisciplinarità, originalità e spirito critico.

La borsa di studio prevede l’erogazione di 5.000,00 euro all’anno, fino a un massimo di tre anni, oltre all’esonero dal pagamento delle tasse universitarie e della retta per l’assegnazione di un posto alloggio presso lo Studentato.

L’accesso alla selezione era riservato agli iscritti nell’anno accademico 2021/2022 al primo anno di un corso di laurea triennale oppure del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria presso l’Università della Valle d’Aosta, in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore, conseguito nell’anno scolastico 2020/2021, con votazione pari o superiore a 100/100 (o punteggio equivalente in caso di titolo conseguito all’estero).

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Scuola