A Courmayeur e Sarre arrivano le figurine degli sportivi del paese

I volti degli sportivi del comune diventano figurine da collezionare in un album. Courmayeur è in edicola dal 19 dicembre, Sarre parte l’11 gennaio 2010 e il capoluogo regionale nel mese di febbraio 2010.
I primi due album delle figurine valdostani
Società
Arrivano in Valle d’Aosta gli Album delle figurine dei sportivi valdostani. Il progetto è già stato avviato nel Comune di Courmayeur il 19 dicembre scorso e nelle prossime settimane interesserà anche Sarre e Aosta. L’idea è stata proposta ai comuni valdostani da una giovane realtà editoriale milanese, Footprint, specializzata nella realizzazione di album di figurine, almanacchi, riviste, calendari e annuari per società sportive, scuole e istituzioni locali come comuni e province. Il progetto si chiama “Marte” e ad aver aderito per ora sono stati i tre comuni valdostani citati.
In quest modo i ragazzi che appartengono alle società e associazioni sportive locali potranno recarsi in edicola e cercare la propria figurina e quelle della propria squadra per vederle poi attaccate su un apposito album. A Courmayeur l’iniziativa è stata patrocinata dal Comune e portatata avanti dal  Club des Sports. Nove sono poi le realtà sportive del paese ai piedi del Monte Bianco che hanno aderito alla proposta, che non ha costi per i comuni. Il costo è quello dell’Album, 3 euro, e dei pacchetti di figurine, 0,60 centesimi. Il prossimo ad uscire con il proprio album sarà il comune di Sarre, dove hanno aderito cinque società sportive, il 29 dicembre sarà presentato il progetto in occasione dell’annuale Festa dello Sport, e a partire dall’11 gennaio i ragazzi, ma non solo visto che ci sono anche “master”, potranno andare in edicola a “cercarsi”. Nel mese di febbraio invece toccherà al capoluogo regionale. Ovviamente le edicole interessate sono solo quelle dei rispettivi paesi di appartenenza degli atleti.
 
“L’Amministrazione comunale è consapevole che le associazioni sportive ricoprono il ruolo di importanti collaboratori nella costruzione della comunità oltre che a rappresentare un momento di crescita e socializzazione per i giovani – spiegano in una nota il Sindaco di Sarre Roberto Vallet e l’assessore allo sport Aldo Limonet – Questa iniziativa editoriale rende protagoniste le società sportive che operano nel nostro territorio e i volti sorridenti dei nostri giovani atleti. Il progetto crediamo rappresenti un’opportunità di valorizzazione in più per le associazioni sportive, ovviamente senza obblighi per le famiglie”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società