Ad Arnad si inaugura il nuovo ostello

L’Ostello di Machaby, nel comune di Arnad, sarà inaugurato sabato prossimo 30 ottobre alle ore 14.30. I lavori per il nuovo volto dell’ex Forte Tenente Lucini, vecchia caserma militare in disuso, sono costati un milione e 800 mila euro.
L'Ostello sorge vicino al Santuario di Machaby
Società

Sorge nei pressi del santuario, in posizione strategia, l’Ostello di Machaby, nel comune di Arnad, che sarà inaugurato sabato prossimo 30 ottobre alle ore 14.30. La struttura è il nuovo volto dell’ex Forte Tenente Lucini, vecchia caserma militare in disuso, e i lavori sono costati un milione e 800 mila euro. I posti letto che l’Ostello ha a disposizione sono 56, ma la particolarità della struttura sè l’innovazione e l’attenzione al risparmio energetico e alle energie rinnovabili grazie all’utilizzo di pannelli solari e di un impianto geotermico per il riscaldamento. Con l’inizio della primavera la struttura dovrebbe andare in gestione.

Il programma della giornata di sabato prevede il taglio del nastro con la visita alle sale e una castagnata con intrattenimenti per bambini. Per chi si trovasse impossibilitato ad affrontare la salita che conduce all’Ostello è possibile approfittare di un’apposita navetta. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società