All’UniVda una tavola rotonda sull’immigrazione clandestina

Relatore dell'appuntamento sarà Gabriele Del Grande, giornalista e curatore dell’osservatorio sulle vittime dell’immigrazione “fortresseurope.blogspot.com”, sceneggiatore del film “Io sto con la sposa”.
Società

Presentare le sfide poste all’Unione europea dal controllo sulle frontiere esterne. E’ questo l’obiettivo di una tavola rotonda – “L’immigrazione clandestina da Mare Nostrum e Triton. Una sfida per l’Unione Europea e per le realtà locali” – organizzata dal Dipartimento di Scienze economiche e politiche e in programma lunedì 17 novembre, alle ore 17.30, presso l’aula magna dell’Ateneo valdostano. Relatore dell’appuntamento sarà Gabriele Del Grande, giornalista e curatore dell’osservatorio sulle vittime dell’immigrazione “fortresseurope.blogspot.com”, sceneggiatore del film “Io sto con la sposa”, autore del libro-inchiesta “Mamadou va a morire” e del volume “Il mare di mezzo”.

"Durante la tavola rotonda – si legge in una nota –  verranno analizzati anche i profili di interesse del tema in relazione al territorio valdostano che, come tutta l’Italia, è interessato dal fenomeno migratorio, riscontrando l’impatto di un più o meno efficace controllo sulle frontiere esterne dell’Unione europea".

Alla tavola rotonda saranno presenti anche prof. Michele Vellano, ordinario di Diritto internazionale dell’Ateneo, il dott. Francesco Cherubini ricercatore della LUISS di Roma, il dott. Andrea Spagnolo assegnista di ricerca dell’Univda e il prof. Alberto Oddenino dell’Università degli studi di Torino e segretario della SIOI- Sezione Piemonte-Valle d’Aosta.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società