Anche ad Aosta “In discoteca senza la mia auto”

Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 aprile prossimi, dalle ore 22 del 28 alle 04 del 29, il gruppo di taxisti denominato ?Taxi Aosta? organizzerà un servizio gratuito di trasporto, rivolto ai giovani, verso le discoteche cittadine e...
Società

Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 aprile prossimi, dalle ore 22 del 28 alle 04 del 29, il gruppo di taxisti denominato ?Taxi Aosta? organizzerà un servizio gratuito di trasporto, rivolto ai giovani, verso le discoteche cittadine e per il ritorno a casa. E’ questa l’iniziativa, patrocinata dal comune di Aosta e inserita nel quadro della prima ?Settimana dell’ONU per la sicurezza stradale?.
L’iniziativa ?In discoteca senza la mia auto? oltre a ribadire l’impegno nel campo della prevenzione degli incidenti stradali rappresenta una risposta del Comune di Aosta all’appello lanciato dal popolare programma radiofonico di Radio1 ?Zapping?, promotore della campagna ?Il 28 aprile in discoteca senz’auto?, mirata a sensibilizzare la popolazione più giovane nei confronti del preoccupante fenomeno dei sinistri notturni nel fine-settimana. Per fruire dell’iniziativa gli interessati potranno rivolgersi al numero telefonico 338 1634311.

?L’adesione convinta all’iniziativa di ‘Zapping’, grazie alla disponibilità e alla sensibilità subito dimostrata da parte di un consistente gruppo di taxisti aostani – sottolinea il vicesindaco ed assessore alla Mobilità, Marino Guglielminotti Gaiet – conclude concretamente la settimana mondiale della sicurezza stradale e si inserisce perfettamente nel contesto delle iniziative e delle attività che da tempo l’Amministrazione comunale promuove per una mobilità sicura?.

?Mi auguro che il lodevole impegno dei taxisti, – continua Guglielminotti Gaiet – patrocinato dal Comune, rappresenti il primo passo verso il ripristino del ‘Taxinsieme’, servizio che aveva riscosso il gradimento delle famiglie aostane e buona partecipazione di utenti?.

?Settimana per la sicurezza stradale?: gli appuntamenti

Martedì 24 aprile, alle ore 18, nel salone della scuola media del quartiere Cogne, incontro con insegnanti, genitori e volontari sul progetto ?Pedibus? e le attività di promozione all’uso della bicicletta. In settimana, inoltre, gli alunni effettueranno due uscite in bicicletta con l’apporto della Polizia Locale;

Martedì 24 e giovedi 26 aprile, inoltre, due classi della scuola primaria ?Eugenia Martinet? (in via Parigi n. 137) effettueranno due uscite sulla strada assieme agli agenti della Polizia Locale;

Venerdì 27, inoltre, nell’ambito del progetto “Percorsi di Scuola Sicuri”, condotto con l’apporto dell’Associazione ?La Città Possibile? di Torino, sono in calendario due uscite sulla strada di due classi della scuola elementare del Ponte di Pietra, per rilevare – con l’ausilio della Polizia Locale – infrazioni e le velocità delle automobili;
Nel pomeriggio, con inizio alle ore 15, sessione tematica del Consiglio comunale, con all’ordine del giorno una mozione d’indirizzo della Presidenza del Consiglio in merito alla prima settimana mondiale delle Nazioni Unite per la sicurezza stradale.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società