Anche il Pd rende omaggio ai partigiani e civili uccisi dai nazisti nel 44′ a Valsavarenche

La commemorazione, organizzata dal Comitato regionale dell’Anpi, è in programma domenica 29 agosto a Molère di Valsavarenche. Il segretario del Pd, Raimondo Donzel, terrà un discorso ufficiale.
Società

Commemorazione domenica 29 agosto prossimo a Molère di Valsavarenche per ricordare i partigiani e civili uccisi il 3 ottobre del 1944 per mano di truppe nazifasciste. All’appuntamento, organizzato dal Comitato regionale dell’Anpi, terrà un discorso ufficiale anche il segretario del Pd, Raimondo Donzel.

“Il discorso commemorativo – si legge in una nota del Pd –  scaturisce da un incontro con Ida Desandré, nel quale è emersa tutta l’attualità della necessità di una testimonianza attiva del tragico passato nazifascista e totalitarista al fine di impedire nuovamente processi degenerativi nelle democrazie occidentali”.

“La nostra generazione – aggiunge Donzel – che ha avuto la possibilità di conoscere i fatti direttamente dalla viva voce dei partigiani e delle poche vittime scampate alle persecuzioni del nazismo e del fascismo, ha il dovere morale di trasmettere alle nuove generazioni la memoria della Resistenza e della Shoah, con la stessa consapevolezza che ne ebbe Primo Levi, che ne “I sommersi e i salvati” scrive: “le verità scomode hanno un difficile cammino””

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte