Aosta città per i bambini: primo posto nella classifica de “Il Sole 24 Ore”

Presentata ieri in anteprima al Festival dell'Economia di Trento, la seconda edizione della ricerca, declina la Qualità della vita per fasce d’età -  bambini, giovani e anziani - nelle province italiane. 
Immagine di archivio Bambini estate ragazzi
Società

Aosta o meglio la Valle d’Aosta territorio a misura di bambino. A dirlo è l’indagine generazionale sulla Qualità della vita del Sole 24 Ore. 

Presentata ieri in anteprima al Festival dell’Economia di Trento, la seconda edizione della ricerca, declina la Qualità della vita per fasce d’età –  bambini, giovani e anziani – nelle province italiane. 

Aosta si piazza al primo posto per i bambini, al sesto per gli anziani (primo posto Cagliari), mentre scivola al 37° posto per i giovani (primo posto Piacenza).

I parametri presi a riferimento sono le scuole dotate di mense scolastiche, dove è proprio Aosta a spiccare con una quota del 70,8%. Primato per Aosta anche per le scuole accessibili senza barriere, mentre è quinta in tema di spazio abitativo. Dodicesimo posto per gli edifici scolastici dotati di palestra, 15esimo per i posti autorizzati negli asili nido, 19esimo per l’indice sport e bambini e 22esimo per gli studenti in classe.

Aosta si trova invece a metà classifica per il tasso di fecondità (1.2), per i pediatri (professionisti attivi ogni 1000 abitanti) e per il verde attrezzato. 

Nella qualità di vita dei giovani i migliori risultati il capoluogo regionale li ottiene per il numero di bar e discoteche ogni 10mila abitanti fra i 18 e i 35 anni, dove è decima, e per il numero di amministratori under 40, dove è 20esima.
Per gli anziani Aosta è terza per il numero di biblioteche ogni 10mila residenti con 65 anni e oltre, 13esima per l’assistenza domiciliare, 18esima per gli orti urbani e nona per consumo di farmaci per malattie croniche.

L’unica provincia che conquista un posto in tutte le tre top ten è Trento, seguita da Parma che resta sempre tra le prime quindici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società