Aprile è il mese della salute per le ossa: visite e incontri gratuiti all’Ospedale Parini

In 18 regioni e 109 ospedali si apriranno le porte ai cittadini offrendo visite gratuite, esami strumentali e incontri formativi sul tema. L’osteoporosi colpisce per lo più le donne e in Valle sono 1120 le cartelle cliniche.
USL - Presentazione del mese per la salute delle ossa
Società

L’osteoporosi , malattia per lo più femminile, e silenziosa colpisce in italia il 25% delle donne con età superiore ai 40 anni. Secondo i criteri dell’OMS circa il 15% di donne di 50 anni ne è affetto e il 40+50% è colpito da osteopenia, a 75 anni il 40% ha osteoporosi e il 95% ha osteopenia. In Italia si stima vi siano 3,5 milioni di donne e 1 milione di uomini con osteoporosi, mentre si raddoppiano le cifre se parliamo di osteopenia. A mettere a tema la patologia è il mese di aprile, dedicato alla salute delle ossa, in particolare delle donne italiane.

Le strutture dell’Usl che operano nel settore hanno presentato il programma di appuntamenti e visite gratuite cui potranno sottoporsi i valdostani nel corso del mese. In Valle d’Aosta si contano 1120 cartelle cliniche di pazienti affetti da patologie delle ossa. Su analisi condotte su 400 pazienti seguiti costantemente è emerso, da quanto evidenziato dal dottor Carlo Rosa – responsabile dell’Ambulatorio delle malattie metaboliche dell’osso – che tra le cause maggiori di osteoporosi riscontrate figura un deficit di vitamina D”. Una causa che rientra tra quelle modificabili insieme ad alcool, fumo, disturbi del comportamento alimentare, scarso esercizio fisico, basso apporto di calcio e cadute frequenti. Inutile dire che anche qui la maggior prevenzione arriva dall’attività fisica, anche solo camminare trenta minuti al giorno, piuttosto che da un sano stile di vita.

A organizzare il mese per la salute delle ossa è l’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna – O.N.Da. In 18 Regioni e 109 ospedali si apriranno le porte ai cittadini offrendo visite gratuite, esami strumentali e incontri formativi sul tema. Diverse sono le occasioni anche in Valle d’Aosta, regione che aderisce all’iniziativa.

LE INIZIATIVE IN VALLE D’AOSTA

Ambulatorio delle malattie metaboliche dell’osso (presso Struttura Complessa Medicina Interna)
Visite per la valutazione dell’osteoporosi
Date: 9, 16 e 23 aprile, dalle ore 14:,00 alle ore 16:00. In ogni data saranno valutati 5 pazienti.
Accesso: anche se la visita è gratuita, è necessaria la prenotazione, telefonando in reparto al nUMERO 0165 54 3404 dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 13:00.
Sede: Struttura Compless Medicina Interna – Ambulatorio 2 –– piano 2° – Ospedale “Parini”

Geriatria e Geriatria riabilitativa
Incontro divulgativo aperto al pubblico sul tema “La prevenzione della frattura del femore”. Oltre alle informazioni necessarie ad evitarla, sarà effettuata una dimostrazione degli esercizi da svolgere per il mantenimento e l’autonomia funzionale.
Data: 18 aprile, dalle ore 15:00 alle ore 17:00
Accesso: ingresso libero
Sede: Palestra della Geriatria – piano 2° – presidio di Beauregard

Dietologia e Nutrizione Clinica
Incontri educazionali sul tema “Aspetti dietetici per la salute delle ossa nelle donne”
Data: 19 aprile, dalle ore 09:00 alle ore 10:30 (1° gruppo di 10 persone) e dalle ore 10:30 alle ore 12:00
(2° gruppo di 10 persone)
Accesso: è necessaria la prenotazione, telefonando entro il 15 aprile al numero 0165 54 44 81, dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:00.
Sede: via Guido Rey, 1, piano -1, sala riunioni

Recupero e Rieducazione funzionale
Incontro divulgativo aperto alla popolazione sul tema “Movimento e attività fisica per la prevenzione dell’osteoporosi”.
Data: 19 aprile dalle ore 15:00 alle ore 17:00
Accesso: ingresso libero
Sede: Sala riunioni, 4° piano, Ospedale regionale “Umberto Parini”

Medicina Nucleare
Colloquio con i partecipanti e, se ritenuto opportuno, esecuzione di una MOC (verifica della densitometria ossea).
Data: 20 aprile, dalle ore 09:00 alle ore 12:00. Potranno accedere 3 gruppi di 5 persone per un totale di 15 utenti.
Accesso: è necessaria la prenotazione, telefonando in reparto al numero 0165 54 33 11, dal lunedì al venerdì dalle 10,00 alle 12,00.
Sede: Struttura Complessa Medicina Nucleare – Ospedale “Parini”.

E’ stata inoltre realizzata una brochure intitolata “Per la salute delle ossa – prevenire innanzitutto”. Il volumetto, insieme ad altro materiale informativo, sarà distribuito in concomitanza con ogni singolo evento. Oltre ad essere pubblicato on line sul sito interne www.ausl.vda.it, sarà messo a disposizione del pubblico nelle sedi sanitarie ospedaliere e territoriali.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Comuni, Società
Società