Associazione Pro Libera Scelta, anche in Valle la raccolta firme sulla “Libertà di scelta vaccinale”

“È necessario raggiungere in tutta Italia almeno 50mila firme – scrive l'Associazione in una nota – affinché la proposta di legge venga discussa dal Parlamento". La data ultima per le sottoscrizioni è quella del 2 agosto.
genitori pro libera scelta vda
Società

“Come per tutti i comuni italiani anche nella nostra regione arriva la campagna a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare sulla ‘libertà di scelta vaccinale’. Tra i primi comuni che si sono attrezzati per consentire di firmare e far protocollare la petizione, annunciata in Gazzetta Ufficiale il 27 giugno, ci sono alcuni della Valle d'Aosta”.

Per sostenere la campagna "Libertà di Scelta per amore di tutti i figli",  l'Associazione Pro Libera Scelta Valle d’Aosta e le 400 famiglie associate, comunicano in una nota che prenderà parte all'avvio della raccolta firme per la proposta di legge: “È necessario raggiungere in tutta Italia almeno 50mila firme – si legge nel comunicato – affinché la proposta di legge venga discussa dal Parlamento. Del resto i tempi risultano piuttosto stretti, con la data ultima della sottoscrizione per giovedì 2 agosto”.

“Sotto lo slogan ‘io non dimentico’, e così si chiama anche il sito dell'iniziativa – si legge ancora nel comunicato –, opera una rete di 65 realtà italiane, a partire dal primo impulso dato dall'associazione Corvelva”.

 

 

0 risposte

  1. Si può sapere dove e quando raccolgono le firme? Grazie

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte