Batailles de Reines: Orsiéres di Stefano Porliod porta a casa il bosquet dei pesi massimi

Combattimenti intensi ed avvincenti per l'eliminatoria di Pollein che ha visto 120 bovine contendersi il bosquet della diverse categorie. Al via dei combattimenti si sono presentate 53 bovine per la terza categoria,41 per la seconda e...
Società

Combattimenti intensi ed avvincenti per l’eliminatoria di Pollein che ha visto 120 bovine contendersi il bosquet della diverse categorie. Al via dei combattimenti si sono presentate 53 bovine per la terza categoria,41 per la seconda e 26 per la prima.

PRIMA CATEGORIA
Orsiéres(680 kg) di Stefano Porliod è riuscita a portare a casa il bosquet dei pesi massimi. A farne le spese è stata in finale Mila (650 Kg) di Edy Viérin.In semifinale si sono fermate Marengo (670 kg) di Nestor Bianquin e Zara (650 kg) di Maurizio Dalbard eliminate rispettivamente dalla reina e delle vice reina.

SECONDA CATEGORIA
Ad essere eletta regina di seconda categoria è stata Tonnere (555 kg) dei F.lli Viérin di Pollein che ha dimostrato il suo grande temperamento in una categoria difficile nonostante il non elevato numero di partecipanti. Sul secondo gradino del podio è salita Promise (545 kg) dei F.lli Yeuillaz.

TERZA CATEGORIA
Nei pesi piuma successo per un allevatore del posto, Patrik Brocard che grazie alla sua Melodie (480 kg) mantiene il bosquet all’interno del comune di Pollein. In finale la bovina di casa ha eliminato Suisse (500 kg) di Laurino Lugon. Si qualificano per la finale anche Rondella (495 kg) di Nestor Bianquin e Cobra (500 kg) di Dario Bétemps.

Per tutti gli appassionati l’appuntamento è per domenica prossima 6 maggio a Villeneuve per l’ultima eliminatoria primaverile prima della pausa che permette la salita negli alpeggi alle bovine che riprenderanno i combattimenti l’ultima domenica di Luglio.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società