CGIL su sciopero al Casinò

Oggi i dipendenti del Casinò sono in sciopero. Le organizzazioni dei lavoratori denunciano l'atteggiamento di indisponibilità del Consiglio di amministrazione "alla firma congiunta di un documento sulle diverse problematiche della casa...
Società

Oggi i dipendenti del Casinò sono in sciopero.
Le organizzazioni dei lavoratori denunciano l’atteggiamento di indisponibilità del Consiglio di amministrazione “alla firma congiunta di un documento sulle diverse problematiche della casa da gioco e sulla presentazione in tempi brevi del Piano aziendale”.
Sulla situazione della casa da gioco si esprime anche Enrico Monti, segretario della CGIL. Monti, in particolare, sottolinea la necessità di porre termine ad situazione di indeterminatezza negli assetti gestionali interni della casa da gioco .
“Il protrarsi di questa situazione ? scrive il segretario della CGIL, non deve diventare il pretesto per pericolose operazioni orientate ad una svolta privatistica del Casino”. Nella stessa nota il segretario regionale richiama la Regione, in quanto azionista di maggioranza, e il consiglio di amministrazione, ad assumere le proprie responsabilità e i propri ruoli per chiudere questa fase di transizione.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società