Circolazione interrotta momentaneamente ai Tir sotto il Tunnel del Monte Bianco

A causa del forte vento di foehn che tira sul versante francese, il Geie ha interrotto la circolazione dei mezzi pesanti nel Traforo del Monte Bianco. Rimane regolare invece la circolazione dei veicoli leggeri.
L'entrata del Tunnel da parte francese
Società

A causa del forte vento di foehn che tira sul versante francese, il Geie ha interrotto la circolazione  dei mezzi pesanti nel Traforo del Monte Bianco. Il Piano Interno d’Intervento e di Sicurezza prevede l’attivazione di misure volte a limitare la circolazione dei veicoli in galleria quando la differenza di pressione barometrica fra i due imbocchi del tunnel supera un valore limite. La differenza di pressione genera una corrente d’aria interna che, quando è troppo forte, può perturbare il processo di stabilizzazione della ventilazione in galleria normalmente mantenuta grazie a potenti dispositivi meccanici. Le attuali procedure prevedono che al di sopra di una differenza di pressione di 750 Pascal fra i due ingressi, gli Operatori Sicurezza e Traffico debbono interrompere la circolazione dei mezzi pesanti. Rimane regolare invece la circolazione dei veicoli leggeri.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società