Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 11 Novembre 2019 9:32

Courmayeur entra a far parte del circuito Best of the Alps

Courmayeur - Courmayeur è la seconda località in Italia, dopo Cortina D’Ampezzo, a essere stata premiata per l’autenticità e il rispetto dei suoi luoghi.

farinetfarinet

Dopo Cortina tocca a Courmayeur , seconda località italiana, entrare a far parte del circuito Best of the Alps che, da oltre 25 anni, premia le località sciistiche internazionali più famose ed esclusive delle Alpi ed è sinonimo di eccellenza e prestigio nel settore del turismo.

La località è stata scelta per l’autenticità e il rispetto dei suoi luoghi, per l’attenzione costante alla sostenibilità e al rispetto della natura.

“Courmayeur finalmente è Best of the Alps, riconoscimento internazionale che inserisce la nostra località tra le migliori destinazioni delle Alpi.  – sottolineano il Sindaco di Courmayeur, Stefano Miserocchi, e l’Assessore, Ivano Giulio Parasacco,  – Le destinazioni Best of the Alps sono accomunate da due caratteristiche che le contraddistinguono da qualsiasi altro luogo, ovvero dalla forte valorizzazione della tradizione e dal desiderio di raggiungere l’eccellenza. Il lavoro che ci ha portato al raggiungimento di questo importante riconoscimento è avvenuto del corso dell’estate, con la commissione che è venuta per alcuni giorni a valutare e verificare che i valori di cui Best of the Alps si fa portavoce fossero ben presenti sul nostro magnifico territorio”.

Ogni località del circuito est of the Alps si distingue per la qualità e l’efficienza delle strutture e dei servizi, per i suggestivi paesaggi e, in particolar modo, per il rispetto del patrimonio culturale e ambientale che caratterizza ogni località.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>