Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 16 Gennaio 2012 0:00

Dalle 17,30 riapre la strada per Bionaz

Oyace - Sono terminate nella mattinata le operazioni di bonifica del tratto di strada regionale chiuso all'altezza di Oyace, in seguito ad una frana. Entro l'anno partiranno i lavori di modifica del tracciato tra le località Thoules e Prelé.

Sono terminate, nella mattinata, le opere di disgaggio della parete che sovrasta il tratto della strada regionale per Bionaz, all’altezza di Oyace. Il tratto di strada compreso dalla progressiva 11+600 alla progressiva 12+200 sarà quindi riaperto al traffico, senza nessuna limitazione, a partire dalle 17.30 di oggi, lunedì 16 gennaio.
Secondo i tecnici della Direzione assetto idrogeologico dei bacini montani, a bonifica effettuata, il grado di pericolosità del tratto di strada è tornato ad essere quello antecedente al crollo.
L’assessore alle opere pubbche Marco Viérin, in una nota, ha ricordato agli abitanti di Bionaz e Oyace che l’amministrazione "sta procedendo nel definire una soluzione progettuale per una completa modifica del tracciato della Strada regionale tra le località Thoules e Prelé, con l’obiettivo di avviare i lavori entro quest’anno".

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>