Denunciato per omissione di soccorso il “pirata della strada”

Emanuele Lillaz, ventiduenne di Aosta, è stato denunciato per omissione di soccorso, dopo aver investito una persona che attraversava la strada sulle strisce pedonali. Secondo la ricostruzione degli agenti di Polizia, Lillaz, il...
Società

Emanuele Lillaz, ventiduenne di Aosta, è stato denunciato per omissione di soccorso, dopo aver investito una persona che attraversava la strada sulle strisce pedonali.
Secondo la ricostruzione degli agenti di Polizia, Lillaz, il 7 giugno scorso, era alla guida di una Fiat Punto bianca quando a Saint-Christophe ha investito un pedone, rompendo lo specchietto laterale sinistro. Gli uomini della Questura sono riusciti a risalire a Emanuele Lillaz grazie alle testimonianze sul tipo di auto e sui primi due numeri di targa, scoprendo che l’uomo aveva provveduto a sostituire lo specchietto rotto nell’impatto con uno di colore diverso.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società