Società di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 7 Ottobre 2020 15:49

Dipendente del comune di Saint-Denis positivo, gli uffici rimangono aperti. Possibili ritardi nei servizi

Saint-Denis - Gli uffici da ieri stanno facendo i salti mortali per poter continuare a garantire i servizi. Il caso di contagio ha infatti portato altri tre dipendenti in isolamento precauzionale.

Saint-DenisSaint-Denis

E’ bastato un dipendente positivo al Covid, per mandare in crisi il Comune di Saint-Denis. Gli uffici da ieri stanno facendo i salti mortali per poter continuare a garantire i servizi. Il caso di contagio ha infatti portato altri due dipendenti in isolamento precauzionale. Numeri contenuti che però in un comune piccolo come Saint-Denis fanno la differenza.

“Ci stiamo riorganizzando, sostenendoci a vicenda” racconta il neo sindaco Guido Theodule “Gli uffici rimangono aperti e operativi, grazie soprattutto alla grande flessibilità e disponibilità della segretaria e di tutti i dipendenti, che si stanno adoperando per sopperire alle assenze. Chi deve recarsi negli uffici dovrà farlo su prenotazione, nel rispetto delle norme Covid, Sicuramente qualche ritardo ci sarà, per fortuna ieri ha preso servizio una nuova collaboratrice dell’ufficio tecnico”.

A venire incontro agli uffici è il vicino comune di Verrayes, con cui alcuni servizi sono in convenzione. “E’ il momento  ora di fare sinergia” sottolinea il primo cittadino.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo