Domani consiglio regionale

E' convocato per domani e dopodomani mercoledì e giovedì, 12 e 13 maggio, il Consiglio regionale della Valle d'Aosta. L'assemblea regionale dovrà esaminare e discutere un ordine del giorno composto di trentacinque oggetti tra...
Società

E’ convocato per domani e dopodomani mercoledì e giovedì, 12 e 13 maggio, il Consiglio regionale della Valle d’Aosta.
L’assemblea regionale dovrà esaminare e discutere un ordine del giorno composto di trentacinque oggetti tra cui 15 interrogazioni, 12 interpellanze e 4 mozioni.
Tra le interrogazioni iscritte dal Gruppo Arcobaleno Valléé d’Aoste , ve ne sono alcune relative alla presenza annua di casi di leucemia in Valle d’Aosta, ai criteri di finanziamento di imprese escursionistiche o alpinistiche di rilievo internazionale e all’utilizzo degli OGM nel settore agricolo.
Lo stesso Gruppo presenterà poi cinque interpellanze tra cui una relativa alla situazione produttiva ed occupazionale presso la Centrale Laitière.
Il Gruppo “La Casa delle Libertà” proporrà invece alcune interrogazioni concernenti la verifica delle procedure seguite per l’allontanamento dei figli, l’organizzazione del processo di liberalizzazione del mercato elettrico e l’eventuale predisposizione di un progetto di legge regionale sulle grandi opere.
Tre le interrogazioni, infine, proposte dal Gruppo della “Stella Alpina”.
Tra queste, una relativa alle soluzioni delle problematiche concernenti l’I.P.R.A di Châtillon e alla messa in funzione del servizio di prevenzione e protezione per la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte