Domenico Siniscalco nuovo presidente della Fondazione Courmayeur Mont Blanc

L’ex ministro delle finanze succede al sociologo Giuseppe De Rita, componente della fondazione sin dalla sua costituzione e presidente per tre mandati. Confermata alla vicepresidenza Camilla Beria di Argentine.
Domenico Siniscalco
Società

L’ex ministro dell’economia e delle finanze, ed attuale Managing directore e Vice chairman di Morgan Stanley, Domenico Siniscalco è il nuovo presidente del Consiglio di amministrazione della Fondazione Courmayeur Mont Blanc – Centro internazionale su diritto, società e economia. Succede al sociologo Giuseppe De Rita, componente della fondazione sin dalla sua costituzione e presidente per tre mandati, che per legge regionale non poteva essere confermato.

La nomina, unanime, è avvenuta mercoledì scorso, 17 agosto. Camilla Beria di Argentine è stata confermata alla vicepresidenza. L’insediamento del nuovo Consiglio fa seguito alle nomine dei componenti a cura degli enti fondatori, avvenute nelle scorse settimane: la Regione (Domenico Siniscalco, Sandro Sapia e Alessandro Trento), il comune di Courmayeur (Roberto Ruffier) e le fondazioni Centro nazionale di prevenzione e difesa sociale e Censis (Camilla Beria di Argentine).

Proseguono i mandati degli altri organi della Fondazione: il Comitato scientifico, presieduto da Lodovico Passerin d’Entrèves; il Comitato di revisione, con a capo Giuseppe Piaggio e l’osservatorio sul sistema montagna “Laurent Ferretti”, guidato da Roberto Ruffier e con presidente vicario Waldemaro Flick.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte