VIDEO Società

Ultima modifica: 28 Dicembre 2020 10:30

E’ V-Day anche in Valle d’Aosta: i primi 20 vaccinati al Parini

Aosta - Sono medici, infermieri, assistenti sanitari che dalle 14 di questo pomeriggio stanno ricevendo il vaccino. Le loro prime reazioni nel VIDEO all'interno.

La campagna di vaccinazione contro il Covid19 è partita oggi, seppur simbolicamente, anche in Valle d’Aosta dove dalle 14 del pomeriggio sono state somministrate a medici, infermieri, operatori socio-sanitari le prime 20 dosi del vaccino Pfizer-BioNTech che sono arrivate questa mattina all’aeroporto Malpensa da Roma.

I primi 20 operatori sanitari sono stati suddivisi in gruppi e convocati in orari diversi. La prima a sottoporsi al vaccino, come annunciato dai media nei giorni scorsi, è stata la dott.ssa Monica Meucci, seguita dal medico di base Corrado Allegri e da Lea Belgio, infermiera presso il reparto Covid 2. Fanno parte poi del gruppo dei primi anche i medici Sandro Benvenuti, Pierluigi Berti, Luca Cavoretto, Giulio Doveri, Silvia Magnani, Roberto Rosset, Presidente dell’Ordine dei Medici della Valle d’Aosta e Stefania Camera.

IL VIDEO – Le prime impressioni dei vaccinati

Nei primi 20 vaccinati, testimonial della campagna, figurano anche l’infermiera Bruna Dagnes, Andrea Fadda farmacista presso l’Ospedale Parini, la Presidente dell’Ordine dei veterinari Sandra Ganio, l’assistente sanitaria Milena Montrosset, Patrizia Persico, coordinatrice infermieristica, il fisioterapista Samuel Stefanoli e l’operatrice socio-sanitaria Elena Toma.

Per la dirigenza Usl ricevono oggi il vaccino il Direttore Dipartimento di Prevenzione Azienda USL Valle d’Aosta Maurizio Castelli, Marina Verardo, direttore della struttura Igiene Sanità pubblica e Chiara Galotto direttore della Direzione Medica di Presidio.

I vaccini si stanno svolgendo in un ambulatorio al piano terra dell’Ospedale Parini. A sovrintendere alle operazioni è il dott. Angelo Salzo, medico responsabile del V-Day in Valle d’Aosta mentre il coordinatore degli Assistenti sanitari Enrico Ventrella si occupa di somministrare il vaccino. Come per tutte le vaccinazioni, i pazienti dopo la puntura aspettano 15 minuti in una sala adiacente per escludere l’insorgere di reazioni avverse. Fatta la prima dose, è stata anche fissata anche la data del richiamo, tra una ventina di giorni.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo