Etroubles: 3.000 persone per Rodin e Claudel

Successo di pubblico per la mostra Rodin e Claudel, allestita presso il nuovo centro espositivo del Comune di Étroubles. Oltre 3 mila sono stati i visitatori paganti che hanno visitato l'esposizione ?Création et...
Società

Successo di pubblico per la mostra Rodin e Claudel, allestita presso il nuovo centro espositivo del
Comune di Étroubles.
Oltre 3 mila sono stati i visitatori paganti che hanno visitato l’esposizione ?Création et Matière?, provenienti non solo da varie parti d’Italia ma anche dalla Svizzera, dalla Francia e da tutta Europa.
La mostra che chiuderà i battenti il prossimo 2 settembre 2007 offre la possibilità di ammirare gli splendidi bronzi di Rodin, tra cui Le Baiser, La Danaïde, Cybèle e il Balzac, e quelli ancor più preziosi della Claudel, sua allieva, musa ispiratrice e amante, come La Fortune, La Suppliante e L’Abandon.
Ai dodici bronzi, nove di Rodin e tre della Claudel, si aggiunge una piccola serie di disegni e acquerelli del maestro.

Oltre ai capolavori provenienti dalla collezione Fondazione Pierre Gianadda di Martigny, la mostra presenta alcune gigantografie di foto provenienti dal prestigioso Musée Rodin di Parigi ed una biblioteca delle esposizioni realizzate in Valle d’Aosta e a Martigny, con 250 volumi donati dal Servizio attività espositive dell’Assessorato Istruzione e Cultura della Regione Valle d’Aosta e 50 volumi di arte donati dalla Fondation Pierre Gianadda di Martigny, che rimarrà a disposizione di abitanti e turisti in permanenza.

L’esposizione ?Création et Matière? può essere visitata fino al prossimo 2 settembre, tutti i giorni dalle 10 alle 19 presso il nuovo centro espositivo di Rue des Vergers, 14 ad Etroubles.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società