Società

Ultima modifica: 12 Giugno 2019 11:13

Foire d’Été, il manifesto 2019 è di Pier Francesco Grizi

Aosta - Nel progetto grafico l'autore ha messo in primo piano un personaggio alla sommità di una classica scala che raccoglie stelle, in un firmamento composto anche di oggetti dell’artigianato tipico.

foire grizifoire grizi

E’ Pier Francesco Grizi l’autore dei manifesti della 51esima Foire d’Été.
Nel progetto grafico l’autore ha messo in primo piano un personaggio alla sommità di una classica scala che raccoglie stelle, in un firmamento composto anche di oggetti dell’artigianato tipico. Il personaggio è ispirato ai volti dell’arte scultorea tradizionale valdostana. Il segno è pittorico, volutamente non eccessivamente rifinito, così come il lettering che sembra “scolpito” a mano.

Anche il cielo ricopre una parte importante, completando la cromia del manifesto e delimitando lo spazio dalla montagna, ed è simbolicamente ispiratore di un luogo dove raccogliere idee e suggerimenti per realizzare nuovi oggetti.

foire
foire

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>