VIDEO Società

Ultima modifica: 28 Settembre 2019 11:35

#Fridaysforfuture: ad Aosta oltre 600 studenti in piazza per il clima

Aosta - Circa 600, tra studenti e non, i partecipanti. Il corteo ha marciato dall'Arco d'Augusto a piazza Deffeyes, dove gli organizzatori hanno incontrato la Giunta regionale.

Cambiare il presente per avere un futuro, questo è lo spirito della manifestazione svoltasi a livello globale nel corso di #Fridaysforfuture, iniziativa lanciata dalla sedicenne svedese Greta Thumberg.

Circa 600, tra studenti e non, i partecipanti. Il corteo ha marciato dall’Arco d’Augusto a piazza Deffeyes, dove gli organizzatori hanno incontrato la Giunta regionale.

“Organizzare questa manifestazione ad Aosta è molto importante, perché bisogna iniziare ad agire a livello locale per cambiare davvero qualcosa a livello globale .” così ha commentato l’iniziativa Stefania Iliescu, una delle organizzatrici insieme a Camilla Gazzola. 

Molti anche quelli che hanno deciso di impegnarsi attivamente raccogliendo rifiuti durante la giornata, esempio poi seguito da tutto il corteo, perché, come ha spiegato Valentina “Manifestare è importante, ma lo è anche impegnarsi concretamente per dimostrare che siamo i primi a voler cambiare davvero le cose.”
E tra chi manifesta per il futuro dei propri nipoti  e chi lotta per il proprio una è la certezza: non basta dichiarare emergenza climatica, bisogna iniziare ad agire.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo