GEMELLAGGIO TRA DISABILI VALDOSTANI E FRANCESI

Sabato 8 settembre 2007 alle ore 12.30 presso l'area verde di Chavonne (Villeneuve) è in programma una giornata all'insegna del buon umore e dell'amicizia. Si tratta, in particolare della seconda tappa del percorso di...
Società

Sabato 8 settembre 2007 alle ore 12.30 presso l’area verde di Chavonne (Villeneuve) è in programma una giornata all’insegna del buon umore e dell’amicizia. Si tratta, in particolare della seconda tappa del percorso di gemellaggio, iniziato lo scorso anno, tra l’associazione valdostana Aspert (Associazione Sport per tutti) e l’Associazione di volontariato della Savoia Handy Evasion.

L’Aspert con questa iniziativa contraccambia l’ospitalità ricevuta lo scorso anno in occasione della prima tappa del gemellaggio, che aveva visto una rappresentanza dell’Ecole du Sport, composta da 5 disabili e 7 accompagnatori, a Peisey Vallandry, in Savoia, presso il santuario di Vernette, per un’escursione.

Il pranzo, rivolto ai disabili valdostani, ai familiari e ai volontari, è organizzato dalla Pro Loco di Villeneuve con il sostegno del comune di Villeneuve. L’associazione ASPERT in collaborazione con l’associazione francese HANDYEVASION curerà invece l’animazione nel pomeriggio.

Le prenotazioni per il pranzo dovranno pervenire presso la sede del Centro di Servizio per il Volontariato, in via Xavier de Maistre 19 ad Aosta, entro mercoledì prossimo 4 settembre 2007.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società