Il Csv premiato a Milano all’Oscar di Bilancio 2010

Il Coordinamento Solidarietà della Valle d'Aosta ha preso parte con il suo bilancio sociale nella sezione "Organizzazioni Nonprofit" è arrivato in finale conquistando il terzo posto dopo la Fondazione Casa della Carità Angelo Abriani e Ccs Italia.
Società

Andrea Borney, presidente del CSV della Valle d’Aosta, è salito sul palco della Sala delle Grida della Borsa Italiana a Milano per ricevere la targa del premio “Oscar di Bilancio 2010”. Il Coordinamento Solidarietà della Valle d’Aosta, che ha preso parte al premio con il suo bilancio sociale 2010 nella sezione “Organizzazioni Non Erogative Nonprofit”, è arrivato in finale conquistando il terzo posto dopo la Fondazione Casa della Carità Angelo Abriani e il Ccs Italia Centro Cooperazione e Sviluppo Onlus.

E’ un primo ed importante riconoscimento, a livello nazionale – ha dichiarato Andrea Borney, presidente del CSV della Valle d’Aosta – della qualità del nostro lavoro e rappresenta un ulteriore stimolo a proseguire in questa direzione e a promuovere la stesura dei bilanci sociali anche da parte delle singole organizzazioni di volontariato“.

Secondo la giuria il bilancio del CSV “ha saputo descrivere con precisione non solamente gli ambiti di intervento, ma anche l’impatto che l’organizzazione ha nella realtà in cui opera e i risultati dei progetti“.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società